Treno della memoria 2024

1 minuto di lettura

Le iscrizioni all’edizione 2024 del Treno della Memoria scadono l’8 novembre 2023 alle 17: 7 posti disponibili per ragazze e ragazzi aviglianesi dai 18 ai 30 anni

Avigliana, 23 ottobre 2023 – Il Comune di Avigliana, attraverso gli assessorati alla Cultura e alle Politiche giovanili, aderisce al Treno della Memoria. Sono 7 i posti disponibili per studentesse e studenti residenti ad Avigliana di età compresa tra i 18 e i 30 anni compiuti entro la data di partenza, prevista tra gennaio e marzo 2024. Le iscrizioni all’edizione 2024 del Treno della Memoria scadono l’8 novembre 2023 alle 17.

Il Treno della Memoria è nato nel 2004 dalla voglia di mettere i giovani in contatto con i luoghi e le città simbolo della Shoah. Un viaggio attraverso la Storia, un’esperienza formativa che permette ai partecipanti di comprendere le conseguenze del nazismo. Fra gli accompagnatori figurano infatti ex partigiani ed ex deportati, coloro che portano sulla pelle e nell’anima profonde cicatrici del nostro recente passato. Il Treno è l’occasione per onorare attivamente la memoria di chi ha sofferto e perso la vita nei campi di concentramento o di chi ha partecipato alla Resistenza. È altresì una circostanza in cui spiccano collaborazione e senso di comunità.

«Il Treno della memoria – dichiara la vicesindaco Paola Babbini – non è solo un viaggio, ma un percorso educativo ed esperienziale che ha l’obiettivo di promuovere forme di impegno e di cittadinanza attiva che non possono prescindere dalla conoscenza della Storia. I giovani che parteciperanno a questa iniziativa, saranno testimoni consapevoli degli orrori della Seconda Guerra mondiale e diventeranno moltiplicatori dell’esperienza vissuta attraverso la “restituzione” sul loro territorio nelle forme espressive che riterranno più idonee».

«Si tratta di una esperienza formativa importante – aggiunge l’assessora alle Politiche giovanili Rossella Morra – per l’incontro e il confronto su temi fondanti del vivere civile. Gli educatori e i ragazzi che hanno partecipato e che parteciperanno al prossimo viaggio stanno pianificando alcuni incontri all’interno dello Spazio giovani della Fabrica per condividere con i ragazzi del territorio la propria esperienza».

Invio adesione

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il Fassino è il primo cinema del Piemonte

Prossimo articolo

La Sfida dei Laghi nel Parco naturale dei Laghi di Avigliana

Ultime notizie di Istruzione

Nessuno dimentichi

Le iniziative di Avigliana in occasione del Giorno della Memoria del 27 gennaio e del Giorno