Sorella acqua

/
1 minuto di lettura

Cambiamento climatico, perdita di biodiversità e migrazioni ambientali, Casacomune ne parla in un corso alla Certosa 1515 e on line 

di Emanuele Rizzo

Nei giorni 1, 2 e 3 aprile si svolgerà alla Certosa 1515 con il patrocinio del Comune di Avigliana il corso esperienziale “Sorella Acqua”, l’iniziativa di Casacomune per realizzare un’occasione di confronto e approfondimento su temi quali cambiamento climatico, perdita di biodiversità e migrazioni ambientali, affrontati seguendo un unico filo conduttore: l’acqua. Questo corso, durante il quale interverranno esperti, scienziati, accademici e lo stesso Luigi Ciotti (presidente di Casacomune) ed è rivolto a chiunque sia interessato ad approfondire le tematiche relative agli squilibri sociali e ambientali.
La partecipazione potrà essere online o, con posti limitati, in presenza, comprensiva di pranzo e cena. Chi desidera usufruire di pernottamento e prima colazione dovrà prenotare presso Certosa 1515 (info@certosa1515.org), così come per usufruire del trasporto dalla stazione di Avigliana al luogo del corso.

Il costo del corso in presenza è di 100 euro (50 euro per i giovani sotto i 26 anni) e di 130 euro per chi volesse acquistare le registrazioni del corso stesso. Per partecipare online il costo scende a 50 euro, 80 euro per acquistare le registrazioni.
Le prenotazioni possono essere effettuate sul sito di Casacomune, mentre per richiedere ulteriori informazioni è possibile contattare Casacomune (telefono 011 3841049, cellulare 342.3850062, mail casacomune.laudatoqui@gmail.com).

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Querceti rinnovati, percorsi forestali riqualificati

Prossimo articolo

M’illumino di meno

Ultime notizie di Ambiente

Lotta alle zanzare

Il larvicida in distribuzione gratuita per i residenti è disponibile presso la sede dell’Ente Parco o presso