Bando casa

1 minuto di lettura

Bando di concorso per la formazione della graduatoria generale per l’assegnazione degli alloggi di edilizia sociale ai sensi della legge regionale n. 3/2010 e dei regolamenti attuativi 

Il 7 ottobre scorso è stato indetto il bando di concorso numero tre per la formazione della graduatoria generale per l’assegnazione degli alloggi di edilizia sociale che si renderanno disponibili nel Comune di Avigliana nel periodo di vigenza della graduatoria definitiva. Il Comune di Avigliana fa parte dell’ambito territoriale, ridefinito dalla deliberazione della Giunta regionale del 22 febbraio 2019 n. 21-8447, pubblicata sul Bollettino ufficiale regionale n. 11 del 14/03/2019, n. 17. Al presente bando possono partecipare i residenti o chi presta attività lavorativa esclusiva o principale da almeno cinque anni nel territorio regionale, con almeno tre anni, anche non continuativi, nei Comuni di: Almese, Avigliana, Bardonecchia, Borgone Susa, Bruzolo, Bussoleno, Buttigliera Alta, Caprie, Caselette, Cesana Torinese, Chianocco, Chiomonte, Chiusa di San Michele, Claviere, Coazze, Condove, Exilles, Giaglione, Giaveno, Gravere, Mattie, Meana di Susa, Mompantero, Moncenisio, Novalesa, Oulx, Reano, Rubiana, Salbertrand, San Didero, San Giorio di Susa, Sangano, Sant’Ambrogio di Torino, Sant’Antonino di Susa, Sauze di Cesana, Sauze d’Oulx, Susa, Trana, Vaie, Valgioie, Venaus, Villar Dora, Villar Focchiardo e gli iscritti all’Anagrafe italiani residenti all’estero, in possesso dei requisiti previsti dall’art. 3 della L.R. 3/2010 e s.m.i. alla data del 7/10/2021.

Il bando e i suoi allegati sono reperibili presso l’Albo pretorio del Comune di Avigliana.

Modalità e termini per la presentazione delle domande
I moduli di domanda, corredati da una marca da bollo da 16 euro e da copia del documento di identità non scaduto del richiedente, dovranno essere consegnati presso l’ufficio protocollo del proprio Comune di residenza, tassativamente dal 7 ottobre al 26 novembre 2021, entro le 12. Non farà fede il timbro postale. Per i cittadini emigrati all’estero il termine per la presentazione delle domande è prorogato di 30 giorni. Per informazioni generali contattare telefonicamente l’Ufficio Casa del Comune di Avigliana: 011 9769118-119 in orario d’ufficio, oppure inviare una e-mail a cultura.avigliana@ruparpiemonte.it. Se non residenti nel Comune di Avigliana rivolgersi all’ufficio casa del proprio Comune di residenza. Per quanto non espressamente indicato nel presente avviso si rimanda alla normativa vigente e alla determinazione dirigenziale di approvazione del bando.

Il Direttore Area Amministrativa Dr. Giovanni Trombadore

2 Comments

    • Buongiorno, grazie per averci scritto. Le consigliamo di contattare direttamente i numeri indicati nell’articolo: il riferimento è quello del funzionario, il dottor Giovanni Trombadore al numero 0119769118. Cordiali saluti e continui a seguirci,
      Redazione Avigliana notizie

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Percorsi in tour

Prossimo articolo

Il Salone del libro arriva in biblioteca

Ultime notizie di Società