Illuminazione pubblica più efficiente

1 minuto di lettura

L’assessorato ai Lavori pubblici sta coordinando l’ammodernamento dei pali di illuminazione: già sostituiti 2000 corpi illuminanti su 2729

In poco più di 5 mesi ad Avigliana sono stati resi efficienti circa 2000 pali della luce, su un totale di 2729, in anticipo quindi rispetto al cronoprogramma che prevede la sostituzione di tutti i corpi illuminanti nei primi 2 anni di attività. Nel Consiglio comunale del 28 luglio 2022 è stata infatti approvata l’adesione alla convenzione Consip 4, la gara a procedura aperta per ammodernare l’impianto di illuminazione interamente di proprietà del Comune, attraverso la fornitura del servizio luce e dei servizi connessi e opzionali per le pubbliche amministrazioni. La convenzione è poi partita ufficialmente il 10 ottobre 2022.

«I lavori di efficientamento – dichiara l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Remoto – stanno procedendo in maniera spedita. I disservizi segnalati sono fisiologici, perché legati proprio ai lavori che prevedono, oltre alla sostituzione del corpo illuminante, anche il rifacimento dei cablaggi di alimentazione. Può accadere quindi che alcune in alcune aree i lampioni siano spenti per qualche giorno per questioni  legate alla taratura delle zone, che vengono comunque regolarmente eseguite nei giorni successivi alla sostituzione dei corpi illuminanti».

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Diventare bagnino di salvataggio

Prossimo articolo

Arte: angoli magici di Avigliana e dintorni

Ultime notizie di Comune

25 aprile 2024

Il programma delle manifestazioni in occasione del 79esimo anniversario della Liberazione