Falesie e arrampicate sicure

/
1 minuto di lettura

L’assessorato ai Lavori pubblici ha eseguito nei giorni scorsi interventi di manutenzione e messa in sicurezza di ferrate e siti di arrampicata. Il video del disgaggio di un masso alla parete di roccia


Si sono svolte in questi giorni le operazioni di messa in sicurezza dei siti di arrampicata presenti sul territorio comunale, a partire dalla parete di roccia dell’ex cava Bertonasso sulla quale è stato eseguito il disgaggio di un grosso masso che era diventato instabile a causa delle recenti piogge.

«Sono interventi – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Remoto – che si rendono necessari a seguito dei controlli periodici che eseguiamo sui siti di arrampicata. Ci consentono inoltre di monitorare lo stato di salute delle nostre aree e intervenire all’occorrenza per consentire a tutti i frequentatori di poterne fruire in piena sicurezza».

Sulla ferrata del Castello sono stati sostituiti alcuni ancoraggi ed è stato sistemato il cavo in acciaio per migliorare la possibilità di utilizzare il percorso, mentre nelle prossime settimane è previsto un sopralluogo, da parte di imprese specializzate, al Roc di pera piana per verificare le condizioni a un anno e mezzo dall’inaugurazione.

Il video dell’operazione di disgaggio alla parete di roccia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Festa del gelato dal 26 al 28 maggio 2023

Prossimo articolo

Un chiosco estivo per il Lago Grande

Ultime notizie di Sport