Progetto + Connessi, – lontani, + amici a Oualia, Mali
Progetto + Connessi, – lontani, + amici a Oualia, Mali

Per i bambini di Oualia

1 minuto di lettura

Il Comune di Avigliana continua a sostenere la scuola di Oualia, nel Mali

Progetto + Connessi, – lontani, + amici a Oualia, Mali (foto archivio)
Progetto + Connessi, – lontani, + amici a Oualia, Mali (foto archivio)

Avigliana, 9 febbraio 2024 – Il Comune di Avigliana ha stanziato un sostegno nei confronti di Oualia, paese rurale africano con cui è stato attivato un gemellaggio di solidarietà nel 2006. La cifra sarà sufficiente alla ristrutturazione dell’asilo.
Negli ultimi 18 anni Avigliana ha partecipato a numerosi progetti in favore delle popolazioni locali: un acquedotto, alcuni pozzi, una radio locale e interventi per le scuole. Le iniziative degli anni passati sono state finanziate anche da privati che si sono organizzati per contribuire al pasto dei bambini a scuola.
Il progetto finora è stato gestito sul territorio da Recosol che si occupa di incentivare l’agricoltura e l’allevamento ma anche
l’educazione, la tutela sanitaria e ambientale.
«Con Oualia – spiega Rossella Morra, assessora alla Cooperazione decentrata – c’è un legame che si è creato nel corso del tempo. Attualmente è impossibile recarsi fisicamente in Mali, vista anche la guerra civile, ma l’obiettivo è proprio continuare a sostenere l’educazione e la cura dei bambini. Ringrazio quindi anche le associazioni e i privati cittadini che organizzano anche in modo spontaneo raccolte in favore dei bambini delle scuole di Oualia».

+ Connessi -lontani + amici
Un sostegno per le scuole del Mali

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Pfas e acqua potabile

Prossimo articolo

In biblioteca uno spazio per studenti e videogame

Ultime notizie di Società