Un anno di progetto Valeria

//
3 minuti di lettura

Il progetto Valeria festeggia un anno di lavoro insieme alle donne della Valle di Susa e della Val Sangone. Ad Avigliana un evento in Sala Consiglio il 13 maggio alle 11,30 e una mostra fotografica dal 13 al 15 maggio alla Galleria di Porta Ferrata

Avigliana, 7 maggio 2024 – Il progetto Valeria (Valli, Lavoro, Educazione, Reti territoriali) ideato per offrire sostegno, accompagnamento e orientamento alle donne della Valle di Susa e della Val Sangone nella costruzione di percorsi di crescita professionale e di conciliazione vita-lavoro, e attività educativa e formative di contrasto alla povertà culturale rivolto a tutti i minori del territorio, festeggerà il suo primo anniversario lunedì 13 maggio 2024 alle 11,30. L’evento si svolgerà presso la Sala consiliare del Comune di Avigliana in piazza Conte Rosso 7. Per celebrare questo importante traguardo, sarà inoltre inaugurata la mostra fotografica di Simona Fiore e Francesca Gentile intitolata Faccio quello che voglio!, che racconta i cambiamenti nell’accesso al lavoro da parte delle donne. La mostra si potrà visitare presso la Galleria Porta Ferrata ad Avigliana dal 13 al 15 maggio 2024 dalle 15 alle 18, martedì 14 maggio e mercoledì 15 maggio anche dalle 10 alle 13.

Un anno insieme
Nel corso dei suoi primi 12 mesi, il progetto coordinato dalla cooperativa Frassati e sostenuto dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, nell’ambito della call for action Equilibri, ha raggiunto importanti traguardi, coinvolgendo attivamente il territorio e offrendo un sostegno significativo alle donne e alle loro famiglie. Il progetto ha avuto una rilevanza che si traduce nei seguenti numeri:

  • 375 beneficiari-e stanno portando avanti il loro percorso
  • 138 madri di cui 15 arrivate al progetto attraverso lo scouting con le imprese del territorio
  • 237 minori, fra bambini, bambine e adolescenti
  • 355 incontri individuali
  • 14 partner del territorio
  • 58 enti del territorio con l’offerta di 84 servizi, con la collaborazione di Associazioni ed Enti con cui Valeria è entrata in contatto durante questo primo anno
  • 76 imprese, di cui 4 hanno già iniziato il percorso e 2 sono in attesa. Durante l’evento celebrativo ne racconteranno l’impatto Nicoletta Pamparato, referente Equilibri, Fondazione Compagnia di San Paolo, Barbara Mauri, direttrice del Conisa, Valle di Susa e Val Sangone, Annalisa Pedol, responsabile area, cooperativa Piergiorgio Frassati, Ada D’Onofrio, presidente di Idea Agenzia per il lavoro, Patrizia Carbone, coordinatrice di progetto, cooperativa Frassati, Adriano Mione, pesidente Società mutua Piemonte.

Alla nascita del progetto, l’obiettivo è stato quello di generare nuove opportunità per il territorio: una di queste riguardava la creazione di una piattaforma online per la condivisione di dati e informazioni sui servizi. A un anno dall’avvio dei lavori, sarà possibile consultare la vetrina pubblica della nuova piattaforma, un importante strumento di orientamento per i cittadini, e non solo.

Il programma
Eventi aperti alla cittadinanza sono in programma in diverse località della Valle di Susa e della Val Sangone.
I tè di Valeria, special edition
* Lunedì 13 maggio 2024, dalle 16,30 alle 18,30.
* Presso la Galleria di Porta Ferrata di Avigliana, all’interno della mostra “Faccio quello che voglio”. Uno spazio di dialogo, condivisione e benessere dedicato alle donne della Val Susa e della Val Sangone, che già trova cadenza mensile fra le attività del Progetto. In contemporanea, presso le vie adiacenti alla mostra, animazione per i bambini.
Valeria incontra il progetto Poli 
* Martedì 14 maggio 2024, dalle 16,30 alle 18,30
* Presso il parco pubblico Alveare verde di Avigliana, in corso Laghi 100. Giochi di animazione e intrattenimento per bambini e famiglie con un laboratorio sulle api.
Valeria incontro snodi e il Registro delle voci e delle valli
* Mercoledì 15 maggio 2024 dalle 16 alle 18
* Presso i locali della biblioteca comunale di Bussoleno “Nella Bar”, in Via Traforo 62. “Da un seme nasce un fiore”: letture e laboratorio creativo rivolto a famiglie e bambini dai 5 ai 10 anni. Un’attività gestita dai Cit Cantieri di inclusione territoriale della cooperativa Il sogno di una cosa.
La carovana dei teatranti
* Giovedì 16 dalle 17,30 alle 19
* Presso il parco giochi di Sant’Ambrogio di Torino, lezione aperta di giochi teatrali e improvvisazione, gestita dagli operatori della Stazione giovani.
Un anno di Valeria, donne, lavoro e conciliazione
* Venerdì 17 maggio dalle 15, presso la Sala degli specchi del Comune di Giaveno, presentazione del coinvolgimento delle aziende del territorio in un anno di progetto.
* Dalle 15 alle 18 presso il parco attiguo: Ludobus e attività di animazione per bambini e famiglie.
Festa di comunità
* Sabato 18 maggio 2024 dalle 15 alle 19
* Presso Casa Mistral, miazza Mistral 7 a Oulx
* Festa di comunità con esibizioni dei giovani del Centro di aggregazione e la presenza del Ludobus per bambini e famiglie.

Progetto Valeria – Valli, Lavoro, Educazione, Reti territoriali
Call for action EQUILIBRI – Fondazione Compagnia di San Paolo
Proponente: cooperativa sociale Frassati
Soggetti partner: Conisa Valle di Susa e Val Sangone, cooperativa sociale Coesa, consorzio Idea agenzia per il lavoro, Orso scs, L’Arcobaleno scs, La Piazzetta A scs, cooperativa sociale Amico, cooperativa sociale di assistenza Talità Kum – Budrola onlus., Rete italiana di cultura popolare Aps, Fondazione Time2, cooperativa Paradigma scs, Società mutua Piemonte Ets. Il progetto Valeria è nato per supportare, accompagnare e consigliare le donne della Valle di Susa e della Val Sangone, aumentandone il benessere personale. Offre supporto, accompagnamento e orientamento nella costruzione di percorsi di crescita professionale e di conciliazione vita-lavoro, personalizzati sulla base di desideri, esigenze del nucleo familiare e offerte del territorio. Il progetto inoltre si è proposto di accompagnare i figli e le figlie minorenni delle destinatarie offrendo loro percorsi educativi di qualità ed esperienze formative a contrasto della povertà educativa. Al mondo del terzo settore si affiancano in Valeria il partner pubblico Conisa. Valle di Susa – Val Sangone e la Fondazione Compagnia di San Paolo, che nell’ambito della call for action “Equilibri” ne sostiene e supporta il percorso.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Lago Grande: limitate le attività sportive fino al 9 maggio

Prossimo articolo

Poste italiane: ad Avigliana arriva “Spazi per l’Italia”

Ultime notizie di Cultura

Cinema d’estate

Cinesisters organizzano quattro serate con spettacolo unico alle 21,15 presso il cinema Eugenio Fassino: biglietteria dalle