Drubiaglio garantisce la linea del piedibus

3 minuti di lettura

Anche quest’anno genitori e nonni si organizzano insieme per accompagnare i bambini a piedi alla Anna Frank e alla Don Campagna

Da lunedì scorso alla materna e da mercoledì alla primaria sono partite le linee piedibus attive sul territorio. Da lunedì 28 settembre partirà anche la linea autogestita da nonni e genitori di Drubiaglio per portare a scuola i bambini che frequentano la Anna Frank e la Don Campagna.
«Ringrazio i genitori e i nonni – dichiara l’assessora all’Istruzione Paola Babbini – che anche quest’anno si sono messi a disposizione e hanno trovato persone sufficienti a garantire lo svolgimento del servizio durante tutto l’anno scolastico. Quest’anno abbiamo pensato di estendere le iscrizioni anche ai bambini dell’infanzia della Don Campagna, soprattutto per i più grandi che potrebbero utilizzare questa linea piedibus che partirà da piazzetta Sant’Anna a Drubiaglio, prevede una fermata alla Don Campagna per poi proseguire fino all’Anna Frank. Un modello di cittadinanza attiva, a disposizione degli studenti, che vorrei fosse d’esempio per altre zone di Avigliana particolarmente abitate. L’Amministrazione favorisce infatti questo tipo di iniziativa e, come nel caso di Drubiaglio, se ci fosse proposto l’avvio di una linea autogestita saremmo disponibili a fornire quanto necessario per l’attivazione».

Il servizio sarà garantito con qualunque tempo, rispettando il calendario scolastico e le nuove norme anti-Covid: sarà rilevata la temperatura all’arrivo dei bambini, igienizzate le mani e sarà obbligatorio l’uso della mascherina. Il percorso si snoderà lungo il seguente itinerario e nei seguenti orari:
NEL SOLO VIAGGIO DI ANDATA
Alle 8 capolinea in piazzetta Sant’Anna
Alle 8,10 prima fermata in via Fratelli Girotto, davanti alla scuola Don Campagna, dove saranno lasciati in consegna alle maestre i bambini della Scuola dell’Infanzia.
Alle 8,20 arrivo previsto alla scuola Anna Frank: gli accompagnatori attenderanno l’ingresso dei bambini di tutte le classi fino alle 8,30).

È invece in attesa di attivazione il piedibus della Domenico Berti che si sarebbe dovuto attivare con almeno 15 iscrizioni. Non essendo stato raggiunto il numero minimo, la data di iscrizione è stata posticipata al 7 ottobre, con avvio della linea dal 12 ottobre solo in caso di raggiungimento del numero minimo. Nel caso in cui ci saranno meno di 15 studenti la linea non potrà partire.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Festival della Sostenibilità 2020

Prossimo articolo

La mensa scolastica riparte il 28 settembre

Ultime notizie di Istruzione

Adolescenti da ascoltare

Al Galilei sei incontri on line dedicati a genitori, insegnanti ed educatori per approfondire tematiche attuali

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: