Come difendersi dalle truffe

/
1 minuto di lettura

Si svolgerà venerdì 16 dicembre alle 17,30 all’auditorium Daniele Bertotto l’incontro sulla prevenzione delle truffe con il comandante della stazione Carabinieri di Avigliana luogotenente Pietro Persiani 

Avigliana, 12 dicembre 2022 – La cittadinanza è invitata a partecipare all’incontro informativo che si terrà venerdì 16 dicembre alle 17,30 all’auditorium Daniele Bertotto sul tema “Furti, truffe, prevenzione dei reati predatori, tutela delle fasce deboli, la rete d’attenzione comunale” organizzata dal sindaco di Avigliana e dagli assessorati alle Politiche sociali e alle Pari opportunità, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e la Polizia locale. Interverrà il comandante della stazione Carabinieri di Avigliana, il luogotenente Pietro Persiani, insieme al sindaco Andrea Archinà e all’assessora alle Politiche sociali Marcella Mansuino.

I consigli dei Carabinieri
DIFFIDATE DALLE APPARENZE: i truffatori si presentano con un aspetto tranquillizzante. L’ideale per conquistare la vostra simpatia e introdursi abilmente in casa. Ugualmente in strada, cercheranno di avvicinarsi quanto basta per farvi sparire il portafoglio.

NON APRIRE QUELLA PORTA: ricordatevi sempre che il cancello e la porta di casa non si aprono agli sconosciuti. Controllate il visitatore dallo spioncino. Un funzionario del Comune o della posta, un (incaricato dell’Inps o dell’Inail, un tecnico del gas e della luce non si presentano a casa vostra senza preavviso. E non compete a loro la riscossione di bollette. La sua visita deve essere sempre preceduta e garantita da una comunicazione scritta in cui ne risulti il motivo.

MAI IN CONTANTI: per i venditori porta a porta, nessun pagamento in contanti: con un bollettino postale avrete conferma della società che vi ha offerto il prodotto e soprattutto la garanzia dell’avvenuto vostro acquisto. E se invece ad arrivare è il pacco ordinato da un famigliare, la miglior cosa è chiedere di lasciarlo sullo zerbino o nell’androne.

IL TESSERINO NON BASTA: particolare attenzione a chi dice di far parte di enti benefici o religiosi o alle Forze dell’Ordine con un tesserino di riconoscimento: Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza operano presso le abitazioni in uniforme e circolano con auto di servizio.

NESSUNA CONFIDENZA AL TELEFONO: Niente conversazioni e confidenze con persone che vi hanno contattato per sbaglio: mirano ad avere utilissime informazioni su di voi.

… E NEMMENO SU INTERNET: utilizzate sempre una password complicata, tenete riservati i dati bancari e personali, usate un buon programma antivirus. Le e-mail che arrivano da sconosciuti non devono mai essere aperte ma subito cancellate.

ATTENTI AI BAMBINI: il nipotino non va mai mandato da solo ad aprire il portone o la porta di casa: non avrebbe problemi ad accogliere chiunque. Ma non deve nemmeno accettare dolci lo giocattoli per strada da estranei, pronti a far amicizia con lui.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

I Buoni di Natale e le iniziative del Distretto del Commercio

Prossimo articolo

Capodanno in compagnia

Ultime notizie di Comune

Avigliana d’estate

Gli eventi e le manifestazioni dell’estate 2024 di Avigliana: arte, cultura, musica, spettacoli, cinema, gusto, dibattiti,

C’est l’Avì

La Mostra mercato della ceramica artistica prevista per domenica 9 giugno 2024  in piazza Conte Rosso