Con Amandoli torna il cabaret

/
1 minuto di lettura

Venerdì 15 dicembre 2023 al Fassino si ride con la prima edizione del concorso nazionale di cabaret Ape ridens

Avigliana, 4 dicembre 2023 – Con la prima edizione del concorso nazionale di cabaret Ape ridens l’associazione Amandoli vuole innanzi tutto cercare di far emergere nuovi talenti comici e regalare momenti di allegria e leggerezza. Il direttore artistico Carlo Braccio, supportato da una giuria dell’associazione, ha selezionato 11 cabarettisti che parteciperanno alla finalissima del 15 dicembre 2023, alle 20,45 al teatro Fassino di Avigliana.

Una giuria di qualità composta anche da operatori del settore, decreterà il vincitore, al quale verrà consegnato l’Oscar della risata realizzato dallo scenografo aviglianese Sergio Luca Loreni e un assegno di 300 euro. Il premio del vincitore è stato messo in palio dalla carrozzeria Picciotto di Mario Picciotto e Tobitek di Tobia Buccoliero. Il premio della critica verrà assegnato dall’associazione Amandoli. La serata sarà condotta da Elena Ascione e Luca Bartolino.

Il concorso è patrocinato oltre che dal Comune di Avigliana, che ha messo a disposizione il Teatro, anche dalla Cittá metropolitana di Torino e dal Consiglio regionale del Piemonte che hanno ritenuto la manifestazione di particolare interesse culturale e associativo.

L’ingresso sarà a offerta minima di 8 euro, per i bambini fino a dieci anni l’ingresso è gratuito. Il ricavato della serata servirà ad attivare laboratori inclusivi per utenti con esperienza di sofferenza mentale della Valle di Susa.

Per info: associazione Amandoli – info@amandoli.info – tel. 3332235889.

 

1 Comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Sabati favolosi molto natalizi

Prossimo articolo

Finanziamento regionale per il Duc

Ultime notizie di Società