Ambiente più pulito grazie agli Ecovolontari

/
2 minuti di lettura

In occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente gli Ecovolontari invitano a partecipare alla pulizia del territorio: appuntamento sabato 5 giugno alle 9 al piazzale Nino Costa 

Avigliana, 3 giugno 2021 – Questo sabato 5 giugno, in occasione della Giornata mondiale dell’Ambiente, il Gruppo Ecovolontari di Avigliana organizza una nuova mattinata di pulizia del territorio a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini che vogliano nuovamente aiutare a mantenere pulito l’ambiente in cui viviamo. Purtroppo infatti non diminuiscono gli episodi di abbandoni di rifiuti sul nostro territorio. Chi vorrà partecipare, si può trovare sabato 5 giugno alle ore 9 al piazzale Nino Costa. Sulla base del numero di partecipanti, partiranno uno o più gruppi per recuperare i rifiuti abbandonati nei dintorni. È consigliabile avere abbigliamento e scarpe comode, ed eventualmente un paio di guanti, mentre pinze, sacchetti e qualche paio di guanti saranno messi a disposizione dagli Ecovolontari di Avigliana.

Alla Giornata mondiale dell’Ambiente aderiscono oltre 100 Paesi nel mondo, Italia compresa, da quando fu istituita dall’Assemblea generale dell’Onu nel 1972. «Questa giornata – spiega l’assessora all’Ambiente Fiorenza Arisio – è nata con lo scopo di spingere tutti a una maggiore presa di coscienza dei problemi ambientali prendendoci concretamente cura dell’ambiente in cui viviamo. Il tema scelto per il 2021 è il “ripristino degli ecosistemi”, con l’obiettivo di prevenire, fermare e invertire i danni inflitti agli ecosistemi della Terra, e la celebrazione di questo 5 giugno sarà particolarmente importante perché proprio quest’anno verrà inaugurato il decennio delle Nazioni Unite per il Ripristino dell’Ecosistema. Nel nostro piccolo, ad Avigliana, ci stiamo impegnando su questo tema sia mediante la rinaturalizzazione della sponda nord del Lago Grande, i cui lavori (svolti in collaborazione con il Parco e Città metropolitana di Torino) sono appena terminati, sia con la partecipazione a un bando del Ministero dell’Ambiente per la forestazione urbana della zona nei pressi della nuova area camper e futuro bicigrill».

Per chi non potesse partecipare ma volesse avere spunti di riflessione, percorsi e consigli su cosa si può fare subito a favore dell’Ambiente, si può consultare la Guida pratica della Giornata mondiale dell’Ambiente 2021 sul sito worldenvironmentday.global.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Turismo: torna il secondo infopoint

Prossimo articolo

Imu, scade la prima rata

Ultime notizie di Ambiente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: