Si trova in via Falcone la nuova area sgambamento cani aperta il 26 agosto 2022
Si trova in via Falcone la nuova area sgambamento cani aperta il 26 agosto 2022

Via Falcone ha la sua area cani

/
1 minuto di lettura

Ultimati i lavori dell’Oasi degli amici a 4 zampe, in autunno le opere di giardinaggio. L’apertura in occasione della Giornata mondiale del cane

Avigliana, 26 agosto 2022 – Apre oggi, in occasione della Giornata mondiale del cane, la nuova area di sgambamento cani di via Falcone. In primavera numerosi proprietari di cani avevano manifestato l’esigenza di avere un’area dedicata ai propri amici a 4 zampe in via Falcone. E l’area che è appena nata si chiamerà proprio Oasi degli amici a 4 zampe. Il nome è stato selezionato a seguito di un concorso d’idee che ha coinvolto il comitato promotore dell’area.

I lavori, coordinati dall’assessorato ai Lavori pubblici del Comune di Avigliana, sono pressoché ultimati, fatta eccezione per gli interventi di giardinaggio (formazione del prato, messa a dimora degli alberi e realizzazione della siepe) che saranno realizzati questo autunno, quando le condizioni climatiche saranno più favorevoli.

Il prato di via Falcone com'era prima degli interventi: da venerdì 26 agosto 2022 è aperta la nuova area di sgambamento cani
Il prato di via Falcone com’era prima degli interventi: da venerdì 26 agosto 2022 è aperta la nuova area di sgambamento cani

L’area cani, il cui terreno è stato regolarizzato e che è stata delimitata da una rete metallica, è divisa in due settori, uno per i cani di piccola taglia e uno per i cani di taglia medio-grande. All’ingresso è stata realizzata una zona di circa 35 metri quadrati, pavimentata con autobloccanti in cemento e dotata di fontanella con abbeveratoio, panchine e dispenser per le deiezioni. Il costo complessivo degli interventi ammonta a 39mila euro, finanziati con fondi dell’Amministrazione comunale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Dljf, il posticipo

Prossimo articolo

Flash mob musicale in piazza Conte Rosso

Ultime notizie di Ambiente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: