Tutti su per terra

/
3 minuti di lettura

Aperte le candidature per il workshop di coltivazione e produzione comunitaria: saranno attivati 2 tirocini formativi part-time retribuiti per due partecipanti. La call si chiude il 28 febbraio

Avigliana, 12 febbraio 2021 – Il progetto Tutti su per terra della cooperativa Patchanka è stato finanziato dalla Fondazione Time2 e prevede un workshop che ha l’obiettivo di creare uno spazio generativo per aggregare attorno all’agricoltura singoli cittadini, realtà locali o gruppi informali. Tra i partecipanti al workshop saranno scelti due tirocinanti che svolgeranno il percorso nella fattoria Egiivo.

«Il progetto Tutti su per terra – spiega Paola Babbini, assessora alla Cultura – ha riscosso immediatamente un notevole interesse da parte dell’Amministrazione. Costituisce infatti una concreta opportunità per i giovani del nostro territorio di fare esperienza nell’ambito dell’agricoltura ma con una concezione innovativa che lega la produzione agricola all’intera comunità. Inoltre è fortemente collegata al nostro territorio, essendo sviluppato in collaborazione con la fattoria sociale Egiivo che già si occupa di attività come l’ortoterapia, la fattoria didattica e molti altri corsi e laboratori». In questa fase in cui è forte il desiderio di recuperare le esperienze di confronto e interazione in gruppo, così come il legame con l’ambiente, la terra e la propria comunità, sono aperte, fino al 28 febbraio, le candidature per il workshop di co-design “Agricomunità” che si svolgerà dall’8 al 12 marzo con presentazione pubblica il 16 marzo.

La call è rivolta a giovani tra i 18 e i 30 anni che conoscano direttamente il territorio della bassa Val Susa. L’oggetto di studio, analisi e progettazione collaborativa sarà l’esperienza dell’azienda agricola Fattoria Sociale Egiivo di Avigliana che, ispirandosi al modello della Community supported agricolture, mira a sviluppare un’esperienza concreta di coltivazione e produzione comunitaria. Partendo dai valori di apertura, condivisione e partecipazione, propri di questa realtà, il workshop è finalizzato a capire in che modo questi possano essere declinati in azioni di impresa che mirino a coinvolgere attivamente la comunità su più livelli. Il lavoro dei partecipanti sarà indirizzato – grazie alla metodologia del design thinking – alla produzione di idee di servizi, attività e azioni a supporto di tale visione aziendale, in grado di innescare relazioni di valore e processi di scambio con il territorio locale, aggregare persone, creare luoghi di formazione e d’inclusione sociale e infine diffondere una cultura ambientale rispettosa della biodiversità.
Nell’ambito del progetto, la cooperativa Patchanka attiverà altri 6 tirocini, rivolti a persone disoccupate da almeno 6 mesi, in situazioni di difficoltà economica e sociale, residenti in Val di Susa. Nello specifico 3 giovani under 30 e 3 donne over 30.
Per maggiori info sul workshop

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

È attivo lo Sportello energia

Prossimo articolo

ConNETtiamoci, giovani e lavoro

Ultime notizie di Società

Bonus luce, acqua, gas

Dal 1° gennaio 2021 i bonus sociali per disagio economico relativi alle fornitura di energia elettrica,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: