Riscoprire San Bartolomeo

1 minuto di lettura

Visite guidate presso la chiesa priorato di San Bartolomeo al Lago Piccolo di Avigliana con il primo appuntamento il 23 aprile L’Associazione archeologica aviglianese, con il patrocinio della Città di Avigliana, presenta San Bartolomeo ritrovata: un ciclo di visite guidate presso la chiesa priorato di San Bartolomeo al Lago Piccolo di Avigliana con il primo appuntamento domenica 23 aprile. Il complesso monastico è nascosto tra campagna e boschi a due passi dal Lago Piccolo di Avigliana e offre uno spaccato su una storia secolare che a lungo è stata dimenticata, ma nasconde numerose meraviglie da scoprire e misteri che aspettano soltanto di essere svelati. Un suggestivo viaggio tra storie peculiari e affreschi medievali.

Per permettere la buona riuscita dell’evento la prenotazione è consigliata. Il contributo per l’evento è a offerta libera. Gli orari dei turni di visita sono: al mattino alle 10 e al pomeriggio alle 14, la visita ha una durata stimata di un’ora. Il ritrovo è direttamente alla borgata, il posteggio più vicino è il parcheggio del Lago Piccolo, saranno presenti le indicazioni per raggiungere il sito. Si raccomanda puntualità. Per prenotare è possibile inviare una e-mail a archeologia.aviglianese@gmail.com, attraverso la pagina Facebook dell’associazione A3 o presso l’Ufficio informazioni turistiche di corso Laghi, 389 ad Avigliana ai numeri 011 93.11.873 o 371 16.19.930 o attraverso l’indirizzo e-mail ufficioiat@turismoavigliana.it.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Il 25 aprile di Avigliana

Prossimo articolo

Un flash mob contro la violenza di genere

Ultime notizie di Turismo