Riparte Scegli Avigliana

3 minuti di lettura

A disposizione delle attività commerciali strumenti di promozione e workshop di formazione sulla digitalizzazione

Avigliana, 7 maggio 2021 – Proseguono le attività legate al progetto Scegli Avigliana, lo strumento che l’Amministrazione comunale mette a disposizione delle attività commerciali aviglianesi che aderiscono. L’obiettivo è fare conoscere l’ampiezza dell’offerta commerciale del territorio attraverso attività di promozione, visibilità e storytelling, oltre a campagne mirate al sostegno e rilancio del commercio di vicinato e alla sensibilizzazione della cittadinanza.

«Fino al 31 ottobre – dichiara l’assessora al Commercio Paola Babbini –, come anticipato lo scorso 15 aprile nella riunione online con i commercianti, l’adesione degli esercizi commerciali a Scegli Avigliana e le attività previste sono totalmente gratuite perché finanziate da Amministrazione comunale e Camera di Commercio di Torino. Grazie alla collaborazione con Confesercenti, sono curati anche gli aspetti organizzativi attraverso professionisti del settore. Ringrazio anche l’Unione Commercianti e Artigiani di Avigliana che ha aderito a Scegli Avigliana sin dalle sue origini e che, condividendone le finalità, collabora nella promozione del progetto ed è un interlocutore importante sui temi dei commercio cittadino».

PROGETTO SCEGLI AVIGLIANA: COME PROSEGUE?
Nell’ambito del progetto continua la promozione delle singole attività sulla pagina Facebook “Scegli Avigliana” e la campagna istituzionale a sostegno del commercio di vicinato, con l’obiettivo di informare i cittadini sull’importanza di acquistare nei negozi sotto casa per sostenere il commercio della città.
Per quanto riguarda i corsi di formazione ai commercianti, saranno attivati workshop gratuiti sulla digitalizzazione per fornire competenze teoriche e pratiche, utili per promuovere la propria attività sul web.

ISCRIZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE
Chi è interessato a partecipare ai corsi dovrà compilare il questionario entro mercoledì 12 maggio a questo link. Per qualsiasi informazione o chiarimento è possibile chiamare il numero 3498704932.
«L’obiettivo è duplice – conclude l’Assessora Paola Babbini –: da una parte continuare la promozione della rete del commercio di vicinato aviglianese e dall’altra fornire strumenti e formazione sulla digitalizzazione dei servizi. È evidente come sia aumentata l’abitudine a comprare attraverso la rete, anche a causa della pandemia, e la sfida di oggi è quella di affiancare alla vendita tradizionale in negozio, la possibilità per i propri clienti di ordinare online con pagamenti a distanza e magari la consegna a domicilio. Una comodità che, a differenza dei colossi dell’online, mantiene la conoscenza e il rapporto di fiducia tra negoziante e cliente oltre alla garanzia del prodotto venduto».

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Avigliana su Rai Storia

Prossimo articolo

Bertassi: ecco il Giardin ëd le scòle

Ultime notizie di Commercio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: