Il festival IT.A.CÀ fa tappa ad Avigliana

/
2 minuti di lettura

L’8 e 9 ottobre Casa Conte Rosso sarà il cuore del Festival del turismo responsabile con uno slogan impegnativo: habitat, abitare il futuro 

Avigliana, 15 settembre 2022 – La quattordicesima edizione di IT.A.CÀ, migranti e viaggiatori, Festival del turismo responsabile, quest’anno si svolge in 14 regioni italiane per declinare attraverso le sue 24 tappe il tema 2022: habitat, abitare il futuro. Unico evento in Europa, nato per portare un nuovo sguardo sul viaggiare responsabile e sostenibile, Itacà passerà anche da Torino e la Valle di Susa sabato 8 e domenica 9 ottobre 2022 con passeggiate, spettacoli, visite e aperitivi a cura di Viaggi Solidali che gestisce dal 1 giugno scorso Casa Conte Rosso, ostello con oltre 40 posti letto. Il festival Itacà ha ottenuto il patrocinio del Comune di Avigliana che ospiterà gran parte degli eventi.

Nel corso della prima giornata di sabato 8 ottobre sarà possibile partecipare di mattina al Migrantour di Torino, passeggiate interculturali nel cuore della Torino multietnica a Porta Palazzo. Nel pomeriggio è invece prevista la visita all’Ecomuseo dell’ex Dinamitificio Nobel di Avigliana sotto la guida di Laura Grandin che della fabbrica di dinamite conosce ogni segreto. In serata a cura della compagnia teatrale Fabula Rasa diretta da Beppe Gromi va in scena “Due Gocce nella Polvere”, spettacolo di teatro-danza autobiografico in cui Alassane Conde, ragazzo africano richiedente asilo, racconta la propria vita da migrante. Prima dello spettacolo ci sarà anche un aperitivo con Ciclocucina che tra qualche mese riaprirà e gestirà il ristorante di Casa Conte Rosso. A conclusione delle iniziative del festival, domenica mattina si svolgerà una passeggiata ambientale e naturalistica ad Avigliana con partenza da piazza Conte Rosso.

Info
www.festivalitaca.net
https://twitter.com/ItacaFestBO
https://www.instagram.com/it.a.ca/
www.youtube.com/user/FestivalitacaBO
#festivalitaca #turismoresponsabile #habitat
Tappa IT.A.CÀ Torino e Valle di Susa

Con il patrocinio di: Rai per la Sostenibilità, Ministero della Cultura, Associazione italiana Turismo responsabile.
Media partner nazionali: Rai Pubblica Utilità | TGR, Green Me, Italia Che Cambia, Dove, Altreconomia, Plein air e Plein air club, Green planner, Tesori d’Italia, EcoBnb.

Il festival è nato nel 2009 a Bologna, da Yoda Aps, Nexus Emilia Romagna e Cospe onlus. Negli anni ha creato una rete importante che oggi conta oltre 700 realtà locali, nazionali e internazionali, coinvolgendo 24 territori e 14 regioni italiane. È il primo e unico Festival in Italia che si occupa di turismo responsabile e innovazione turistica in un’ottica sostenibile, per vivere i territori nel rispetto delle culture e dell’ambiente. Nel 2018 ottiene un riconoscimento importante per l’eccellenza e l’innovazione nel turismo da parte dell’Organizzazione mondiale del Turismo delle Nazioni Unite. Ogni anno IT.A.CÀ invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, workshop, seminari, laboratori, mostre, concerti, documentari, libri e degustazioni, per lanciare un’idea di turismo più etico e rispettoso dell’ambiente e delle comunità. Coniugando la sostenibilità del turismo con il benessere dei cittadini. Il Festival si rivolge a: cittadini, studenti, organizzazioni no profit, aziende, agenzie viaggi, turisti, volontari, istituzioni ed enti locali, comunità di immigrati, artisti e a chi vuole davvero conoscere cosa significa fare “turismo responsabile”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

La bella estate, si gira il film al Lago Piccolo

Prossimo articolo

Dinamitificio, l’ecomuseo compie 20 anni

Ultime notizie di Territorio

Festa della vendemmia

Rinviata a domenica 25 settembre, causa maltempo, la Festa della Vendemmia. Dal pomeriggio a tarda sera,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: