Festival della Sostenibilità 2022

1 minuto di lettura

Tre giorni di eventi per studenti e cittadini, documentari, laboratori, conferenze e spettacoli teatrali, pensando alla salvaguardia dell’Ambiente 

Avigliana, 28 settembre 2022 – Anche quest’anno ad Avigliana l’assessorato all’Ambiente propone il Festival della Sostenibilità al parco Alveare verde dal 30 settembre al 2 ottobre, con eventi di tipo culturale, pratico e ludico che coinvolgeranno gli studenti e la cittadinanza. Tra gli eventi, la proiezione di documentari tematici, l’organizzazione di laboratori di riuso e riciclo, una conferenza tematica, uno spettacolo teatrale e l’organizzazione di eventi di raccolta rifiuti, in collaborazione con il gruppo comunale degli Ecovolontari. Quest’anno, fra le tematiche dell’Agenda 2030 dell’Onu, si è scelto di sviluppare il tema: Acqua, risorsa da salvare. Gli eventi del Festival della Sostenibilità di Avigliana sono anche stati inseriti all’interno delle iniziative promosse dall’Asvis, l’Alleanza italiana per lo Sviluppo sostenibile che organizza l’evento a livello nazionale.

Giobbe Covatta il 1 ottobre ad Avigliana

Programma
Venerdì 30 settembre 2022 si comincia con le attività dedicate alle scuole con Puliamo il mondo e la proiezione del documentario “Flow – Per amore dell’acqua” all’auditorium Bertotto per la scuola secondaria di primo grado, che verrà riproposto gratuitamente anche alla sera alle 21 per tutta la cittadinanza (ingresso da via Cavalieri di Vittorio Veneto 3).
Sabato 1 ottobre alla mattina tutti i cittadini sono invitati a partecipare a Puliamo il mondo con ritrovo alle 9 in piazza del Popolo a fianco del comando dei vigili. Nel pomeriggio, al parco Alveare verde, dalle 15 alle 18 saranno proposti sia giochi per i più piccoli e famiglie, sia, alle 16, la Caccia al tesoro con premi per ragazzi dai 16 ai 25 anni (l’iscrizione in gruppi è gratuita e obbligatoria, è sufficiente inviare un messaggio whatsapp, entro la sera di venerdì 30 settembre al numero 339.3362091). Alla sera, alle 21, al Teatro Fassino, l’assessorato alla Cultura nell’ambito della stagione teatrale, propone lo spettacolo a pagamento “Sei gradi” di Giobbe Covatta organizzato da Borgate dal Vivo.
Domenica 2 ottobre a partire dalle 9,30, nel parco Alveare verde, si terrà un mercatino degli hobbisti ricicloni con prodotti agricoli bio. Alle 10.30 si svolgerà una tavola rotonda sul tema: “Acqua: risorsa da salvare” e a seguire showcooking gratuito del progetto “Resto… mangia!”.
Sempre domenica alle 15,30: Indagine su rifiuti e pratiche di sostenibilità – a cura di Vittorio Martone, Ivan Basadonna, Aurora Castellini e Luca Dirodi – Dipartimento di culture, Politiche e Società (Unito).
Alle 16,30 Parole in musica, lettura di poesie dette da Franco Canavesio, con Ezio Baracco al sax e Alessandro Bertolani al piano.
Durante tutta la giornata e a conclusione del Festival, musica a cura dei Quadrilla Folk Band. In caso di maltempo gli eventi all’aperto saranno rimandati a data da destinarsi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

L’ultima passeggiata al Castello

Prossimo articolo

Ottobre, tempo di letargo

Ultime notizie di Ambiente

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: