Eletto il nuovo Ccrr

/
2 minuti di lettura

Si rinnova il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi di Avigliana 

di Emanuele Rizzo

Avigliana, 4 febbraio 2022 – Il 2 febbraio sono arrivati i risultati delle elezioni del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi, che si sono tenute il 22 dicembre presso la scuola secondaria Defendente Ferrari. Sono stati eletti due studenti per classe, per un totale di 20 fra ragazze e ragazzi, più 13 sostituti, che si riuniranno periodicamente per avanzare proposte volte a migliorare la città e il territorio in cui vivono e partecipare attivamente al funzionamento della macchina comunale. È stata ampia l’adesione degli allievi delle classi prime e seconde, che hanno saputo esprimere una grande varietà di idee nei loro programmi elettorali e che hanno partecipato con grande entusiasmo a questa iniziativa.

«Il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi – spiega l’assessora all’Istruzione Paola Babbini – è un’importante occasione per gli studenti per scoprire e approfondire il funzionamento della macchina comunale e mettere in pratica azioni di cittadinanza attiva a partire dai più giovani, garantendo loro il diritto alla partecipazione e all’ascolto, uno dei capisaldi della Convenzione delle Nazioni unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza».

Sarà altresì una garanzia di vedere assicurato il diritto alla partecipazione e all’ascolto, uno dei capisaldi della Convenzione delle Nazioni unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Le ragazze e i ragazzi eletti, che hanno ricevuto insieme agli altri candidati la convocazione per la prima riunione, si dicono entusiasti per l’iniziativa e garantiscono di essere pronti per questa esperienza, di cui hanno subito colto l’estrema importanza e serietà, assicurando il massimo impegno e disponibilità per la buona riuscita del progetto.

L’assessore alle Politiche sociali e giovanili Enrico Tavan ha colto l’occasione per dirsi “pienamente soddisfatto del successo riscosso dall’iniziativa. «Di fatto – ricorda l’assessore – il Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi è una vera e propria lezione pratica di Educazione civica, che permette ai ragazzi di confrontarsi fin da giovanissimi con il mondo delle Istituzioni, imparando sul campo a comprenderne il funzionamento e partecipandovi attivamente. Un ringraziamento speciale va alla cooperativa Orso per l’organizzazione e l’attuazione di questo progetto e, ovviamente, ai ragazzi e alle ragazze che si sono voluti mettere in gioco dimostrando entusiasmo e grande intraprendenza».

«Siamo molto soddisfatti per essere riusciti a svolgere in presenza le elezioni per il rinnovo del Ccrr – hanno dichiarato gli animatori della cooperativa Orso -. Il progetto durante questi due anni di pandemia è stato fortemente limitato nei suoi obiettivi. Le attività per il rinnovo del Consiglio sono state un segnale di fiducia che abbiamo voluto dare ai ragazzi. Confortati dai numeri della partecipazione abbiamo deciso con l’Amministrazione comunale di non disperdere le energie e la disponibilità dei ragazzi, proponendo anche ai consiglieri supplenti di partecipare fin da subito alle attività del Ccrr. La prima commissione di lavoro si riunirà mercoledì 9 presso l’auditorium della scuola Defendente Ferrari, mentre l’insediamento ufficiale è previsto durante il primo Consiglio comunale della città di Avigliana. Il Ccrr è finalmente tornato e può proseguire un percorso nato nell’ormai lontano 2005».

La composizione del nuovo Ccrr
I consiglieri eletti
Luca Marangon
Gloria Pejrani
Greta Giannini
Aurora Cario
Giulia Monopoli
Thomas Eandi
Razvan Petrut Tranca
Anas Amri Aziz
Rebecca Chieregato
Samuel Cargnino
Alessandro Alotto
Nicolò Natale
Davide Caliano
Desirèe Arigò
Sebastian Ostorero
Aurora Splendidi
Hiba Chadili
Rasvan Imbrea
Maria Cane
Mia Valencia Salomone

I sostituti
Carolina Tedeschi
Alice Martinelli
Stefano Coutandin
Marco Bertolino
Elena Continanza
Gabriele Angelo Urso
Greta Lioci
Greta Alfonsi
Ferdinando Gravaghi
Matilde Mallardo
Rayan Chardaoui
Letizia Meringolo
Elisabetta Lanno.

1 Comment

  1. […] È ammessa la presenza del pubblico, rispettando le norme sul distanziamento dovute al Covid. Per intervenire alla seduta consiliare è obbligatorio esibire il green pass all’entrata per accedere alla sala (base o rafforzato secondo l’età) e avere il dispositivo di protezione personale (mascherina). Alle 18 si terrà l’insediamento del Consiglio comunale delle ragazze e dei ragazzi. […]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ludopatia, un progetto regionale

Prossimo articolo

Duc, firmato il protocollo d’intesa

Ultime notizie di Istruzione

Ricomincia la scuola!

Sono oltre mille le studentesse e gli studenti aviglianesi che rientrano in classe il 12 settembre

Freddy salva il pianeta

Inaugurato dagli alunni della scuola primaria Anna Frank e dai bambini della scuola dell’infanzia Don Campagna

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: