Dante e Chantar l’uvern

1 minuto di lettura

Arriva anche ad Avigliana il 20 marzo Chantar l’uvern “Dall’Immacolata a Pasqua”, rassegna dedicata alla cultura e all’ambiente, che vede susseguirsi concerti, laboratori, spettacoli teatrali, proiezioni e mostre

di Marco Romeo

La tradizione popolare occitana e francoprovenzale sbarca ad Avigliana nell’ambito della rassegna Chantar l’uvern patrocinata dal Comune di Avigliana, Città Metropolitana Torino, Unione Montana Valle Susa, Aree protette Alpi Cozie.
Domenica 20 marzo, alle 21 all’auditorium Bertotto, avrà infatti luogo lo spettacolo “Dante, Trobaire e le Trobairitz”, scritto e diretto da Paola Bertello, con l’accompagnamento dell’arpa di Cecilia Lasagno. In occasione del 700esimo anniversario della morte di Dante le due artiste hanno voluto ridare voce alla prima lingua volgare che si è affermata in campo letterario in Europa, rivolgendo però una particolare attenzione alle interpreti meno ricordate del mondo trobadorico: le donne. Si tratta di uno spettacolo musicale e teatrale alla scoperta delle Trobairitz, che accompagna lo spettatore fra le voci e le tematiche della poesia cortese al femminile.

«Continua – dichiara l’assessora alla Cultura Paola Babbini – la collaborazione con la rassegna Chantar l’uvern nel settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri. Quest’anno va in scena al Bertotto uno spettacolo molto particolare che ricorda le donne della poesia cortese femminile: Dante Alighieri riconosce infatti ai trovatori provenzali la rilevanza della loro poesia e, di fatto, la nascita della lingua italiana grazie alle canzoni in lingua volgare».

Per tutti gli eventi è obbligatorio esibire il Green pass rinforzato e attenersi alle vigenti norme di sicurezza.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Baskin, Avigliana nel torneo regionale

Prossimo articolo

Emergenza Ucraina: l’accoglienza si mobilita

Ultime notizie di Cultura

Torna Alice Basso

La scrittrice di Avigliana presenta il suo ultimo romanzo “Una festa in nero” al Giardino delle

Serate in musica

Pro Loco Avigliana organizza due serate il 13 e 14 luglio al parco Alveare verde con