Bollette Tari, ritardi nelle consegne

1 minuto di lettura

A causa di un disservizio della ditta incaricata alla consegna, le bollette della tassa rifiuti stanno arrivando in ritardo: nessuna mora sarà applicata per pagamenti oltre il 30 settembre 

Avigliana, 29 settembre 2022 – Le bollette della tassa rifiuti, la Tari, stanno arrivando in ritardo nelle case dei cittadini di Avigliana. La cooperativa che si occupa dei servizi tributari per il Comune di Avigliana ha infatti incaricato una ditta esterna per la spedizione delle fatture, la quale a sua volta si è rivolta a un servizio postale. Pertanto le lettere dell’Ufficio Tributi contenenti l’F24 per il pagamento della Tari sono in consegna in questi giorni.

La scadenza del pagamento indicata sulle bollette Tari è il 30 settembre, ma visti tempi ridotti, il Comune di Avigliana non applicherà alcuna mora, in caso di ritardi nel pagamento.

Con l’occasione si ricorda che chi intendesse saldare tutto il tributo in un’unica soluzione può pagare contemporaneamente i tre F24, che corrispondono all’importo totale della bolletta Tari.

In caso di mancata ricezione della lettera si prega di contattare l’Ufficio Tributi al numero 0119769103. L’Amministrazione comunale, pur non essendo responsabile del ritardo della consegna, si scusa per il disagio.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

MerAvigliana, MagicOttobre

Prossimo articolo

Dinamitificio, si apre il Tavolo di co-progettazione

Ultime notizie di Comune

Come difendersi dalle truffe

Si svolgerà venerdì 16 dicembre alle 17,30 all’auditorium Daniele Bertotto l’incontro sulla prevenzione delle truffe con

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: