30 settembre, Consiglio comunale

/
14 minuti di lettura

Mercoledì 30 settembre 2020 si è tenuto il Consiglio Comunale a partire dalle 18. Sono 26 i punti all’ordine del giorno, prosecuzione venerdì 2 ottobre 

Città di Avigliana – Si comunica che mercoledì 30 settembre alle 18, con prosecuzione a venerdì 2 ottobre 2020 alle 18, presso l’aula consiliare, si è riunito il Consiglio comunale per la trattazione dell’Ordine del giorno.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, il Consiglio si è svolto con le seguenti speciali modalità:

a) non è ammessa la presenza del pubblico e la pubblicità della seduta è garantita mediante diretta streaming;

b) le domande dei cittadini, trattate all’inizio del Consiglio comunale, possono essere inoltrate esclusivamente via e-mail all’indirizzo segreteria.avigliana@ruparpiemonte.it entro le 12 del giorno della seduta.

Diretta streaming del Consiglio comunale.

Live blog del Consiglio comunale del 30 settembre 2020

18,25 – Inizia la seduta con le domande dei cittadini arrivate via mail.

18,25 – All’appello sono presenti 16 consiglieri su 17, assente il consigliere Picciotto. Seguono le comunicazioni dei gruppi consiliari. Il sindaco risponde a una comunicazione del gruppo Adesso Avigliana sul Tav e in particolare sull’incontro che i sindaci dell’Unione Montana Valle Susa hanno avuto in Regione Piemonte con Telt il 16 settembre scorso. Si aggiunge alla seduta il consigliere Picciotto che segnala la necessità di manutenzione delle piante in via al Tubo.

18, 46 – La presidente del Consiglio Giulia Bussetti chiede di accorpare i punti 10, 22, 26 che hanno per tema il Polo sanitario. Ugualmente i punti che riguardano il parco Alveare verde, il 13, 14 e 24. Viene approvato il verbale del Consiglio precedente con 14 voti favorevoli, 1 contrario e 2 astenuti.

18,51 – Si passa al punto 3 per ratificare la variazione al bilancio di previsione finanziario 2020-2022 con adozione in via d’urgenza. Il sindaco Andrea Archinà illustra il punto. Sono 4 le delibere di cui si chiede la ratifica e riguardano gli interventi effettuati nelle scuole con investimenti per 90mila euro e per un contributo di Acsel al centro del riuso, un finanziamento del progetto “Resto… mangia!” e del Festival della sostenibilità che si è appena tenuto. Un’altra delibera riguarda modifiche di servizi essenziali connessi all’istruzione: spese per la sanificazione, straordinari della Polizia municipale, interventi sugli impianti sportivi per 6mila euro. Con 12 voti favorevoli, 3 contrari e 2 astenuti la ratifica è approvata.

19,06 – Sempre in materia di variazione di bilancio si ridestinano 352mila euro provenienti da contributi e finanziamenti per progetti culturali e legati all’istruzione, per la messa in sicurezza del territorio e opere pubbliche, e provenienti da eventi e manifestazioni finanziate e non realizzate. Dopo ampia discussione il punto 4 è votato e approvato con 12 voti favorevoli e 5 contrari.

20,15 – Il sindaco illustra la comunicazione del punto 5 che non andrà in votazione. Il punto successivo prevede l’approvazione delle aliquote Imu 2020. Sono 12 i voti favorevoli e 5 i contrari, il punto è approvato.

20,47 – Si passa al punto 7 che riguarda l’approvazione dei regolamenti in materia di entrate comunali. Il sindaco spiega che per interventi legislativi adottati si è reso necessario un adeguamento. La Tari torna a essere autonoma. Si propone di approvare 5 regolamenti in essere su Imu, Tari, sanzioni amministrative, tributarie, contenziosi. Con 12 voti favorevoli e 5 contrari il punto 7 è approvato e reso immediatamente esecutivo.

20,55 – Il sindaco porta un saluto alla dottoressa Vanna Rossato, funzionario direttivo del Comune di Avigliana che andrà presto in pensione, cui il Consiglio comunale dedica un applauso.

21,32 – Dopo una pausa il Consiglio riprende con la discussione della mozione sull’estensione del distretto turistico di Torino all’intera Città Metropolitana presentata dal gruppo Adesso Avigliana. «Anche la maggioranza – dichiara il sindaco Andrea Archinà – condivide questa mozione». La mozione è approvata all’unanimità con 17 voti favorevoli.

21,41 – Si parla della creazione di un’eventuale area pedonale o Ztl in via Micheletta nei pressi dell’asilo nido e materna Andersen nel punto all’Odg del gruppo Comitato progetto per Avigliana. Il consigliere Arnaldo Reviglio segnala che l’area è già pedonale ed esiste una zona a traffico limitato. L’ordine del giorno è ritirato per effettuare verifiche in loco con il capogruppo Mario Picciotto, l’assessore Gianfranco Crosasso e il consigliere Reviglio.

21,56 – Si inizia a parlare della Casa della Salute. Il gruppo Adesso Avigliana vuole capire meglio quale sia il futuro dei servizi del Polo sanitario di Avigliana. Il sindaco aggiorna il Consiglio sugli incontri e gli scambi epistolari avuti con i vertici dell’Asl To3 in qualità di presidente dei sindaci del Distretto sanitario negli ultimi mesi. È stato infatti sollecitato un dialogo con proposta di incontro in Regione, non ancora avvenuto. «Continuiamo a sollecitare – spiega il sindaco Archinà – sia alla Regione che all’Asl un ragionamento con i territori per una medicina territoriale. La struttura del Sant’Agostino deve essere un presidio territoriale da cui partono servizi che devono andare sul territorio. C’è la consapevolezza che la Sanità, dopo questa pandemia, non sarà più la stessa e che si facciano considerazioni non soltanto sui tagli ma sul potenziamento di servizi del territorio. Il lavoro che secondo me dobbiamo sollecitare in maniera comunitaria è quella della programmazione post emergenza, su esigenze e risorse prioritarie». Questo è il senso del punto 22 proposto dalla Giunta sulla riattivazione e riprogrammazione dei servizi sanitari territoriali del Polo sanitario Sant’Agostino di Avigliana. L’intera discussione, di entrambi i punti 22 e 26, è sottoposta a votazione dopo le dichiarazioni di voto e approvata all’unanimità.

22,53 – Si parla ora della cipolla bionda piatta di Drubiaglio. All’interrogazione del gruppo Comitato progetto per Avigliana rispondono il consigliere Reviglio in qualità di presidente della Commissione sulla Deco e l’assessora all’Ambiente Fiorenza Arisio, replicano il capogruppo Mario Picciotto e il capogruppo Tony Spanò.

23,20 – Si passa al punto 12. All’interrogazione del gruppo Adesso Avigliana sull’antenna ripetitore installata sul Castello risponde l’assessore ai Lavori Pubblici Andrea Remoto che spiega che Sovrintendenza Belle Arti e Commissione per il paesaggio hanno autorizzato la variante all’intervento e l’installazione dell’antenna, installata secondo le prescrizioni.

23,36 – Si affrontano i punti 13, 14 e 24 sul nuovo parco Alveare verde. Risponde l’assessore Remoto. «Con l’approvazione del progetto “Opere accessorie di completamento Area Ad1 – ex Area Riva” si sono finanziati gli interventi di completamento dell’area, precedentemente stralciati dall’appalto iniziale in quanto non ricadenti nella copertura degli oneri di urbanizzazione dovuti da Azimut, nonché alcune opere di miglioria o di adeguamento non affrontate nella stesura del progetto esecutivo in quanto imprevedibili o conseguenti a situazioni valutate direttamente nel corso dei lavori. Tale scelta è stata dettata dalla volontà dell’Amministrazione di consentire l’intera realizzazione dell’opera al fine di rendere il costruendo parco totalmente fruibile già dall’apertura. A seguito dell’affidamento lavori, con un ribasso d’asta pari al 18%, l’importo a quadro economico è stato rideterminato in € 88.885,77, a fronte dei 102.983,19 € di progetto, di cui € 8.473,31 trovano ancora copertura negli accordi residui con Azimut. In particolare, le opere di completamento, consistono nella realizzazione delle opere edili e di contorno della nuova piastra polivalente e del completamento della relativa recinzione tra il parcheggio pubblico e il privato, per un importo lavori al lordo del ribasso d’asta di € 32.783,95, nonché nella sistemazione dell’area verde tra la scalinata di accesso al centro storico e l’attuale campo da calcetto e relativa realizzazione della pista carrabile di accesso, per un importo lavori al lordo del ribasso d’asta di € 16.996,20. Relativamente alle opere di miglioria e adeguamento risultano opere varie per complessivi € 21.418,92, importo lavori al lordo del ribasso d’asta. Per quanto riguarda il bando del chiosco, in fase di ripubblicazione, le attese ricadute in termini di valorizzazione e fruizione sono da ricercarsi nella fornitura di servizi a favore dei fruitori, nella gestione delle parti di competenza del bar, nel controllo e gestione degli accessi, nell’organizzazione di eventi e in tutte quelle attività che possono essere demandate al futuro gestore del parco». Si vota la mozione del gruppo Movimento 5 Stelle: 3 voti favorevoli, 11 contrari, 2 astenuti.

00,20 – Il Consiglio comunale si chiude con 8 punti da discutere il 2 ottobre.

Elenco punti all’Ordine del giorno

1 Comunicazioni
2 Approvazione verbali Consiglio comunale del 29.06.2020
3 Ratifica deliberazioni di Giunta comunale aventi per oggetto: “Art. 175 d.lgs. 18 agosto 2000 – variazione al bilancio di previsione finanziario 2020 -2022. Adozione in via d’urgenza”.
4 Art. 175 d.lgs. 18 agosto 2000 – variazione al bilancio di previsione finanziario 2020-2022 con applicazione avanzo di amministrazione.
5 Comunicazione delle variazioni alle dotazioni di competenza e di cassa e dei prelievi fondi adottate dalla Giunta comunale dal 19/5 al 17/9/2020.
6 Aliquote Imu 2020. Approvazione.
7 Regolamenti in materia di entrate comunali anno 2020. Approvazione
8 Mozione presentata dal gruppo consiliare Adesso Avigliana avente per oggetto: distretto turistico di Torino. Estensione all’intera Città metropolitana.
9 Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Comitato progetto per Avigliana avente per oggetto: realizzazione area pedonale o a traffico limitato via Micheletta.
10 Interrogazione presentata dal gruppo consiliare Adesso Avigliana avente per oggetto: situazione servizi Casa della salute Avigliana. Stato dell’arte e chiarimento in merito alle rassicurazioni espresse dal sindaco in articoli sulla stampa locale.
11 Interrogazione presentata dal gruppo consiliare comitato progetto per Avigliana avente per oggetto: Cipolla bionda di drubiaglio ex Deco
12 Interrogazione presentata dal gruppo consiliare Adesso Avigliana avente per oggetto: antenna ripetitore installata sul Castello.
13 Interrogazione presentata dal gruppo consiliare Adesso Avigliana avente per oggetto: ulteriori risorse comunali (130mila euro) per lavori parco ex Area Riva e novità in merito al bando per assegnazione del chiosco.
14 Interrogazione presentata dal gruppo consiliare Avigliana viva avente per oggetto: installazione fontana nell’Area Riva.
15 Convenzione per la gestione in forma associata degli asili nido di Avigliana, Sant’Antonino di Susa e Susa. Rinnovo.
16 Adesione e approvazione protocollo di intesa istitutivo della free oil zone valli alpine ai sensi dell’art 71 legge 28/12/2015 n 221.
17 Adesione alla gestione associata dei servizi forestali. Approvazione della bozza di convenzione tra l’Unione montana Valle Susa e i Comuni aderenti.
18 Acquisizione mediante cessione gratuita delle aree di proprietà Fipsas necessarie alla razionalizzazione della rotatoria a raso e parcheggio a uso pubblico in borgata Sada.
19 Adeguamento e modifica del piano di classificazione acustica – adozione progetto definitivo ai sensi dell’art. 7 della l.r. n. 52/2000.
20 Rimozione dei vincoli articolo 35 legge 865/71. Convenzione San Pancrazio/Comune di Avigliana ambito Peep.
21 Cancellazione cittadinanza onoraria Benito Mussolini.
22 Ordine del giorno presentato dalla Giunta comunale relativo alla riattivazione e riprogrammazione dei servizi sanitari territoriali del Polo sanitario Sant’Agostino di Avigliana.
23 Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Comitato progetto per Avigliana relativo a spesa per il servizio rifiuti.
24 Mozione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle relativo a interventi nel nuovo parco cittadino e valutazione urgente per nuovo bando assegnazione chiosco.
25 Interrogazione presentata dal gruppo consiliare comitato progetto per Avigliana relativo a qualità dell’acqua potabile.
26 Ordine del giorno presentato dal gruppo consiliare Movimento 5 Stelle relativa al polo sanitario Sant’Agostino.

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Autunniamo Avigliana

Prossimo articolo

Libri volanti

Ultime notizie di Comune

Covid e rifiuti

Le regole per conferire i rifiuti all’ecocentro e le indicazioni speciali se si è positivi al

Contributo anziani 2020

Bando pubblico per assegnazione contributo comunale per l’anno 2020 agli anziani ultra sessantacinquenni con basso reddito 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: