Vedrai che cambierà

Lunedì 25 novembre alla palestra del centro polifunzionale La Fabrica va in scena alle 20,45 "Vedrai che cambierà", canto d'amore nella Giornata mondiale dedicata alle donne vittime di violenza

/
1 minuto di lettura

Lunedì 25 novembre alla palestra del centro polifunzionale La Fabrica va in scena alle 20,45 “Vedrai che cambierà”, canto d’amore nella Giornata mondiale dedicata alle donne vittime di violenza


Il 25 novembre si celebra la Giornata contro la violenza sulle donne, che è una ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’argomento.
In un Paese come l’Italia in cui diminuiscono in generale gli omicidi, la sensibilizzazione sull’argomento purtroppo è ancora necessaria. Se infatti si guardano più da vicino i dati, la maggior parte degli omicidi sono femminicidi.
In occasione di questa ricorrenza quest’anno la Città di Avigliana intende installare una targa dedicata alle donne vittime di femminicidio nel Giardino delle Donne. La targa sarà posata all’interno del Giardino delle donne a mezzogiorno del 25 novembre alla presenza delle autorità. La cittadinanza è invitata a partecipare.

Si invita inoltre la cittadinanza ad assistere a uno spettacolo teatrale particolarmente coinvolgente, ideato da Beppe Gromi e dall’associazione Fabula Rasa, che si terrà all’interno della palestrina del centro polifunzionale La Fabrica, in Via IV novembre 19. Per quanto possa sembrare strano utilizzare una palestra per uno spettacolo teatrale, questa location è stata scelta appositamente proprio per la particolarità della performance, per la quale non ci deve essere un palco.
Invitiamo quindi tutti i cittadini aviglianesi a partecipare a questa speciale esperienza alle 20,45 di lunedì 25.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Al Bertotto per premiare i balconi fioriti

Prossimo articolo

Amandoli: voci fuori dal coro

Ultime notizie di Cultura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: