Truck driver academy

2 minuti di lettura

Un progetto della Fondazione Magnetto per promuovere il lavoro in Valle nel settore logistica e autotrasporto attraverso la formazione di giovani tra i 19 e i 35 anni

Nel settore trasporti su strada mancano moltissimi autisti di mezzi pesanti. La Federazione nazionale autotrasportatori e in area più territoriale, l’Osservatorio dei trasporti e della Logistica della provincia di Cuneo, ha attivato un percorso di formazione per l’ottenimento delle patenti specifiche (C, E, CQC) sul territorio di Fossano e provincia di Cuneo, proprio per sopperire alle necessità della categoria.

Il percorso sta terminando con esito positivo, soprattutto in termini di riscontri occupazionali reali rispetto a coloro che hanno terminato il percorso. Si è quindi pensato di attivare un percorso analogo per la provincia di Torino con disponibilità di 10 posti per i candidati della Valle Susa fra i 19 e 35 anni già in possesso da almeno sei mesi della patente B.

Il progetto partirà da ottobre 2019 e prevede la frequenza delle lezioni teoriche fino a febbraio 2020 e a seguire un periodo di stage di due mesi a bordo dei mezzi e affiancati da professionisti. Si tratta di una opportunità per i giovani interessati a questa professione.

Il percorso, che avrebbe un costo pari a circa € 6mila pro capite, viene offerto a una quota di partecipazione per candidato pari a mille euro.

La Fondazione Magnetto sarà partner attraverso un contributo pro-capite che andrà alla scuola.

Per informazioni: Fondazione Mario ed Anna Magnetto – Statale 24 – Blu Sky 1 – 10091 Alpignano (To) – telefono 0119660402

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

European masters games: è stato un successo

Prossimo articolo

Lavori di Terna conclusi in anticipo

Ultime notizie di Società

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: