La terra degli dei

/
3 minuti di lettura

“La terra degli dei”, la mostra dedicata agli artisti della ceramica nel Centro storico di Avigliana, giunge alla sua terza edizione. Avrà luogo dal 21 aprile al 20 maggio 2018 con inaugurazione nella sala consiliare e sedi espositive presso la Chiesa di Santa Croce, le gallerie “Arte per voi” e “Porta ferrata” 

La terra degli dei, mostra 21 aprile - 20 maggio 2018 ad Avigliana
Clicca sulla locandina per ingrandirla

Possiamo vivere in un mondo senza arte e senza poesia? In questi tempi duri e a tratti bui, in cui le crisi economiche costringono a ridurre le risorse per la cultura, esiste il dovere da parte delle istituzioni di ribadire il ruolo centrale che l’arte gioca nel perseguire il benessere della società e di tutti gli individui che ne fanno parte.

Non dovrebbe stupire dunque che un’Amministrazione comunale continui, seppur con i suoi scarsi mezzi, a promuovere iniziative che stimolino la costruzione di una società in armonia con tutto il creato. Ancora una volta, dunque, il ventre dell’antica Avigliana torna a popolarsi dei grandi artisti della ceramica, appassionati interpreti di una realtà sempre più ricca di contraddizioni, ma che in fondo conserva ancora quel grande slancio che solo gli umani sentimenti positivi sanno evocare.

Così l’opera del ceramista diventa metafora: nobilitare la materia più semplice, quale è l’argilla, attraverso un processo che dà forma alle più autentiche visioni. Del resto l’artista questo fa. Nel plasmare, ricerca l’essenza delle cose, comunica emozioni, partorisce idee in cui i fruitori spesso si riconoscono, e anche quando ciò non avviene, è nell’incontro con l’altro, con il diverso, che viene stimolato a coltivare un fecondo scambio alla base di ogni forma di società che aspira a definirsi civile.

La città di Avigliana è dunque lieta di ospitare la terza edizione della rassegna “La Terra degli Dei“. Di anno in anno l’evento si arricchisce di nuovi scenari in cui l’aspro acciottolato e gli antichi bacini incastonati tra le sue torri incontrano i sapienti maestri che in fondo al tunnel hanno già intravisto il Nuovo Mondo e instancabili, giorno per giorno, ci guidano nel portarlo alla luce. A loro e all’associazione “Arte per voi” va il grazie infinito di chi è ancora convinto che l’unica arma contro l’imbarbarimento cui sembreremmo destinati può essere sconfitto solo attraverso la bellezza che ci circonda.

“Griselda” l’opera che è stata donata al Comune da Giuliana Cusino

Ringraziamo l’artista Giuliana Cusino per avere donato al Comune la sua opera “Griselda”.

Andrea Archinà, sindaco di Avigliana

1 Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Circolarmente sull'immigrazione cinese

Centro commerciale naturale
Prossimo articolo

Speciale centro commerciale

Ultime notizie di Comune

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: