Servizio in famiglia

1 minuto di lettura

Una rete di supporto per aiutare le famiglie in Val di Susa e Val SangoneIl progetto  Servizio in famiglia si occupa in modo completo delle esigenze di aiuto a domicilio della famiglia, mettendo a disposizione un sistema di collaborazioni e servizi sui temi della cura. Offre informazioni anche a chi vuole lavorare a domicilio come baby sitter, colf o assistenti familiare (che non necessitano di titoli). Il progetto è gestito da orientatori al lavoro e in una prima fase riguarda la ricerca di queste tre figure professionali, soprattutto per il periodo estivo in questa fase post emergenza e proprio per venire incontro alle esigenze delle famiglie e mettere d’accordo domanda e offerta di lavoro in questo settore.

Il Conisa sta effettuando colloqui con persone interessate a queste mansioni. Una volta completata la fase di colloqui, sarà fornito ai candidati un rinforzo delle competenze e successivamente sarà formata una sorta di albo di queste figure professionali. «Ci aspettiamo quindi che le famiglie facciano richieste e siano disponibili ad assumere» spiegano dal Conisa. All’interno del progetto una persona si occuperà di effettuare l’incrocio della domanda e dell’offerta. Le famiglie interessate possono contattare:

  • Dario Grigoli, psicologo al numero 366.6226218
  • Michela Mazzinghi, orientatrice al lavoro al numero 366.6066091 dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 15
  • Oppure scrivere una mail ad anna.bonetto@consorziocoesa.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Riaprono biblioteca e Centro sociale

Prossimo articolo

Consiglio comunale del 29 giugno 2020

Ultime notizie di Società

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: