Se i boschi un giorno…

"Se i boschi un giorno..." dell'artista Paolo Spigariol alla Certosa di Avigliana alle 21,30 di sabato 23 novembre 2019

/
2 minuti di lettura

“Se i boschi un giorno…” dell’artista Paolo Spigariol alla Certosa di Avigliana alle 21,30 di sabato 23 novembre 2019

La resilienza sviluppata dagli alberi è stata spezzata dalla tempesta Vaia il 29 ottobre 2018 che colpito il Veneto, un evento epocale che l’artista Spigariol ha voluto raccontare in una multi-visione.
Dapprima bellezza e armonia ci accompagnano nel succedersi delle stagioni, tra suggestioni e biodiversità, di giorno e di notte. Poi il caos e la violenza dei venti che hanno sfiorato i 200 chilometri orari abbattendo milioni di alberi.
Quello che l’artista presenta è un mondo post-tempesta sotto-sopra, quasi impenetrabile. Un campo di battaglia dove a terra rimangono i caduti e i feriti delle foreste, un mondo vuoto e dissonante.

La tecnica
L’artista utilizza un linguaggio onirico e simbolico applicato a una narrazione naturalistica dal valore didattico e dal rigore scientifico. La forza della fotografia, la dinamicità dei video e dell’animazione, musiche, suoni e rumori, i canti degli uccelli, in una proiezione in formato cinemascope.
La proiezione si avvale di uno schermo-scultura realizzato in terra naturale e su cui l’artista ha inserito uno scheggione di abete rosso schiantato nella tempesta Vaia.

Ingresso libero
Certosa di Avigliana ore 21.30, sabato 23 novembre 2019.

Lo spettacolo aperto al pubblico si inserisce nelle giornate di formazione della Scuola Casacomune, dal titolo “Il mondo che scompare. La biodiversità naturale e sociale a rischio di scomparsa:emergenze visibili e invisibili. Quali soluzioni e quali azioni” dal 22 al 24 novembre.
Un corso di formazione realizzato in collaborazione con Gruppo Abele, Libera, Legambiente, Cinemambiente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Trasmissione telematica per i commercianti

Prossimo articolo

La piccola sirena

Ultime notizie di Ambiente

Festa dell’albero

Gli studenti di Avigliana festeggiano gli alberi e il loro indispensabile contributo

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: