Campioni prelevati in maniera progressiva dalla prima uscita dell'acqua all'inserimento del siluro di ghiaccio, fino al completamento della procedura
Campioni prelevati in maniera progressiva dalla prima uscita dell'acqua all'inserimento del siluro di ghiaccio, fino al completamento della procedura

Lavori Smat a Drubiaglio

in Comune/Territorio

Gli interventi Smat a Drubiaglio-Grangia del 17, 31 gennaio e 6 febbraio 2019 hanno avuto esito positivo. Ecco il programma dei prossimi lavori 

Proseguono i lavori Smat di pulizia condutture tramite siluro di ghiaccio. «L’intervento del 6 febbraio 2019 – fanno sapere da Smat – è andato molto bene. Al termine del passaggio del siluro di ghiaccio, il tratto di condotta interessata ha evidenziato una perfetta pulizia. Abbiamo riaperto l’acqua dopo meno di 50 minuti dalla chiusura limitando considerevolmente i disguidi all’utenza». Il prossimo intervento è previsto mercoledì 13 febbraio come da locandina allegata.

  • 13/02/2019 – pulizia tratto da via Almese / uscita Ponte Dora a via Almese / via Musiné
  • il 20/02/19 è prevista una nuova attività

A fronte degli innumerevoli problemi occorsi sia sulla componente acquedotto, concentrati nelle zone oltre-ferrovia fino alla frazione Drubiaglio/Grangia, che sulla componente fognaria subito gli eventi atmosferici del 15/9/2018, sono state richieste dalla Amministrazione comunale e convocate 3 riunioni con Smat il 2/10/2018 (riunione operativa) e il 15/11 (alla presenza anche dell’ammistratore delegato e del presidente Smat) e con Smat e ATO il 27/11 (alla presenza dell’Amministratore delegato e del presidente Smat e del presidente Ato). L’Amministrazione comunale attraverso il sindaco e l’assessore ai Lavori pubblici ha esposto la situazione di estremo disagio che viene vissuta dai cittadini aviglianesi residenti nelle aree oltre-ferrovia, gestite dagli impianti dei pozzi di ponte Dora. La torbidità dell’acqua in alcune zone è diventata una consuetudine e il problema si ripete non soltanto nei fine settimana. È stato dichiarato che tale stato di fatto non è più accettabile ed è stato richiesto sia a Smat che ad Ato di mettere in campo tutte le azioni per risolvere in tempi brevi il problema.

In seguito a queste forti sollecitazioni, la Smat ha predisposto una serie di interventi; nella settimana del 19/11 sono iniziati i sopralluoghi nelle zone oltre-ferrovia da corso Torino, corso Dora, via Dei Testa, via Almese fino alla frazione Drubiaglio/Grangia, per individuare le aree nelle quali inserire i gruppi di manovra che consentiranno l’impiego del siluro di ghiaccio. Il 4/12 è previsto l’inizio dei lavori di l’installazione di questi gruppi di manovra e l’11/12 si svolgerà la pulizia delle condotte idriche.

A causa di questi interventi non sarà pertanto possibile attingere acqua potabile dalla propria utenza. Gli utenti, come da avviso che sarà affisso in tutte le zone interessate, avranno la possibilità di prelevare acqua potabile da n° 4 autobotti che saranno posizionate rispettivamente in: via Moncenisio angolo via Musinè, via Almese fronte Civico 72, via Drubiaglio angolo via Moncenisio (scuole Anna Frank), piazza Sant’Anna.

Questi interventi possono causare fenomeni di acqua torbida, che scompariranno facendo defluire l’acqua per qualche minuto. A tal riguardo, la Smat con i suoi tecnici che opereranno sul territorio metterà in campo tutte le azioni per diminuire al minimo i disagi ai cittadini, ai quali viene richiesta collaborazione e comprensione.

Successivamente inizieranno gli interventi di pulizia delle condutture attraverso i siluri di ghiaccio; tali lavori interesseranno tutte le condutture asservite agli impianti dei pozzi di ponte dora per un totale di circa 20 interventi, con tratte anche di 1-1,2 km di lunghezza. I lavori andranno avanti presumibilmente fino ai primi mesi del prossimo anno; i dettagli sulle singole tratte interessate saranno forniti nella programmazione che è in fase di formalizzazione da parte di Smat.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Latest from Comune

Buoni di Natale

Successo per il progetto Buoni di Natale in aiuto alle famiglie e
Vai Su