Riparte lo Sportello genitori

in Società/Territorio

Riprende l’attività dello Sportello genitori, un’iniziativa del Comune di Avigliana realizzata in collaborazione con le scuole cittadine e condotta dalla dottoressa Alessandra Crispino psicologa e psicoterapeuta del Centro di psicologia Ulisse
Avigliana, 8 novembre 2018 – Riparte lo Sportello genitori, un servizio di sostegno alla genitorialità con iniziative di promozione culturale e con consulenze psicologiche dedicate ai genitori che vivono momenti di crisi, di confusione nell’educazione e nella relazione con i figli. Possono avvalersene tutti i genitori degli studenti iscritti, ogni martedì dalle 16,45 alle 18,45 presso la Scuola primaria Domenico Berti, in via Einaudi 33 ad Avigliana. Il servizio, rivolto a tutte le famiglie del territorio, è attivo dal 2000 e ha sempre avuto un riscontro molto positivo.

«Accompagnare un figlio nel percorso di crescita – spiega l’assessora all’Istruzione Paola Babbini – significa molto spesso confrontarsi con preoccupazioni, dubbi e fatiche che non sempre trovano occasione per essere affrontate e che rischiano di far scivolare in uno stato di disagio da cui sembra difficile uscire. Allora i genitori possono sentirsi in difficoltà nella gestione dell’educazione dei figli, possono avere il bisogno di saperne di più sulle fasi di crescita, possono essere profondamente disorientati quando attraversano un periodo di crisi familiare legate a lutti, separazioni, difficoltà lavorative. Lo Sportello genitori si pone come aiuto specifico a questo tipo di situazioni».

Sono previsti incontri di gruppo su tematiche specifiche e con l’intervento di consulenza che mira a:

  • contenere le ansie che ostacolano la capacità di pensare;
  • recuperare una distanza emotiva che consenta una lettura più oggettiva delle situazioni;
  • individuare e valorizzare le risorse e le competenze genitoriali dell’utente;
  • informare e accompagnare alle risorse del territorio.

In quest’ottica lo Sportello genitori fornisce consulenza psicologica e non effettua interventi di natura marcatamente clinica, quali diagnosi e psicoterapie, per i quali esistono i servizi dell’Azienda sanitaria.

Il servizio, completamente gratuito, è rivolto a tutti i genitori di Avigliana che vi possono accedere sia singolarmente che in coppia.

Dove, come, quando
Lo Sportello genitori presta servizio ogni martedì dalle 16,45 alle 18,45 e ha sede presso la Scuola primaria Domenico Berti, in via Einaudi 33, Avigliana. Per accedere al servizio è necessario prenotarsi telefonando alla segreteria dell’Istituto comprensivo di Avigliana ai numeri 011/93.28.041 011/93.28.771. In orario di servizio è possibile contattare direttamente la psicologa al numero 320/4307656.

Nonostante il servizio si trovi nella scuola primaria, va precisato che l’attività di consulenza è rivolta ai genitori con figli di ogni età. «In stretta interazione con lo Sportello genitori – conclude Paola Babbini -, sono riprese le attività dello spazio di ascolto per gli alunni della scuola media, anche questa è un’iniziativa ormai consolidata che l’Amministrazione comunale ha voluto per dare adeguata attenzione alle difficoltà di ragazzi in fase di profonde trasformazioni. Poiché lo spazio d’ascolto è realizzato in ambito scolastico, l’organizzazione avviene in interazione con la dirigenza scolastica e con i docenti».

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime da Società

Evviva 2018

Si è concluso, lunedì 22 ottobre “Evviva per le scuole”, l’evento di
Vai Su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: