Ottobre rosa con le Dragonette

Ad Avigliana con le Dragonette per la campagna nazionale di sensibilizzazione partecipata per la prevenzione sul tumore al seno: appuntamento il 12 ottobre per l'open day

6 minuti di lettura

Ad Avigliana con le Dragonette per la campagna nazionale di sensibilizzazione partecipata per la prevenzione sul tumore al seno: appuntamento il 12 ottobre per l’open day
La prevenzione si conferma uno degli strumenti più importanti ed efficaci per tutelare la salute. Gli ultimi risultati del programma di prevenzione serena dell’Asl To3 lo testimoniano ulteriormente. Anche quest’anno circa 50mila donne sono state invitate a sottoporsi allo screening mammografico antitumorale presso le strutture Asl di Collegno, Venaria, Avigliana, Pinerolo e Rivoli, e circa 34mila allo screening del collo dell’utero in 16 consultori presenti su tutto il territorio e in 4 strutture ospedaliere, gratuitamente e senza impegnativa del medico di famiglia.

Nel corso del 2018, il programma di screening mammografico ha permesso di individuare e curare in modo tempestivo 218 lesioni e lo screening al collo dell’utero altre 115 lesioni (a cui si aggiungono i 30 casi individuati con lo screening al colon retto). Si tratta di pazienti che hanno possibilità di guarigione molto alta, proprio grazie alle diagnosi precoci che hanno consentito di intervenire per tempo.

Sono numeri che danno ancora più forza alla grande campagna di Ottobre rosa, l’iniziativa nazionale di sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno, a cui l’Asl To3 aderisce anche quest’anno con una serie di appuntamenti sul territorio, da sabato 5 a venerdì 25 ottobre.

 I tanti eventi in programma si legheranno, in questa occasione, a un progetto particolare che ha in cantiere l’Asl To3, la creazione di un ambulatorio consultoriale della donna in menopausa, dedicato interamente al benessere della donna ed ai suoi delicati passaggi dalla nascita sino alla matura età, che sarà strutturato e incardinato nella rete dei servizi dell’Asl, a Collegno e a Pinerolo.

Proprio per sostenere questo progetto, infatti, le iniziative saranno accompagnate da una raccolta fondi (curata dalla Croce Verde di Condove e da alcune associazioni di volontariato): il ricavato sarà impiegato nell’acquisto di un ecografo che andrà in dotazione al nuovo Ambulatorio della donna.

Le iniziative di Ottobre rosa prevedono momenti informativi, eventi benefici, la presenza di stand espositivi, gruppi di cammino, visite guidate alla scoperta dei tesori architettonici presenti sul territorio.

Ad Avigliana sabato 12 ottobre dalle 10 alle 16:

  •  Buffet salutare e stand espositivi servizi Asl e associazioni di volontariato
  • Evento: “Il Giorno del Dragone” con la squadra delle Dragonette di Avigliana, presso il corridoio centrale del Polo sanitario – via Sant’Agostino 5

Saranno coinvolti, per l’Asl To3, le strutture dipartimentali di servizi diagnostici, di prevenzione e materno infantile, i servizi di prevenzione attiva, le attività consultoriali, il Sisp, il Sian, il servizio di psicologia, la promozione della Salute, i servizi farmaceutici. Tutti gli appuntamenti hanno il patrocinio delle Amministrazioni comunali.

Le Dragonette

L’associazione Dragonette Torino Onlus aderisce al progetto Abreast in a boat nato nel 1996 su iniziativa del medico Don McKenzie, specializzato in medicina sportiva e fisiologia dell’allenamento all’Università della British Columbia di Vancouver. Il medico decise di proporre a 22 donne operate al seno la pratica sportiva del dragon boat, dimostrando che non solo l’attività fisica che coinvolgeva la parte superiore del corpo non aveva in queste donne, favorito l’insorgere del linfedema, ma anzi ne aveva favorito il recupero funzionale e psicologico.

Da quel momento cominciarono a formarsi numerosi equipaggi in tutti i continenti e dal 2003 anche in Italia, nacquero squadre di donne operate al seno, oggi sono quasi una ventina in diverse città italiane.

L’Associazione Dragonette Torino Onlus, si è costituita a Torino nel 2010 e nel 2013 nasce anche la squadra di Avigliana, con l’intento di aiutare le donne che hanno avuto un cancro al seno a capire che si può condurre una vita piena e attiva nonostante la malattia.
La squadra di Avigliana si allena regolarmente sul Lago grande di Avigliana e come preparazione all’attività sportiva del dragon boat, proponiamo la pratica della camminata veloce e altre discipline ancora, in quanto profondamente convinte che sport e alimentazione, correlate ad un corretto stile di vita, siano importanti per tutti, ma ancor di più per le donne che durante il percorso della propria vita hanno avuto esperienza di tumore al seno.

 

Per meglio conoscerci, ci troverete il 5 ottobre alla Certosa di Collegno, nell’ambito della manifestazione di Ottobre rosa, a fianco dell’Azienda sanitaria TO3.

La giornata del dragone

In barca con le Dragonette per provare il dragon boat o, per coloro che non gradiscono il rapporto con l’acqua, un’opportunità per conoscere l’associazione: sabato 12 ottobre dalle 10 alle 16.

Saranno previste 2 navigazioni sul dragon boat, presso la sede, AlagoMood in corso Laghi 292, Avigliana (To):

  • alle 10,30
  • alle 14,00

Per organizzare al meglio l’accoglienza sarebbe utile preventivamente sapere quante persone parteciperanno. Vi sarà la possibilità di utilizzare gli spogliatoi, ma sarà sufficiente attrezzarsi con abbigliamento comodo e calzature sportive. Coloro che saliranno in barca saranno comunque affiancate dalle Dragonette di Avigliana.

Per dubbi, informazioni ecc ci potete contattare:

Tel 349 3122374 Paola
Tel. 333 8841162 Rosa

Dragonette Torino onlus, squadra Dragonette Avigliana
Marina Caldaro ( Presidente) Paola Zaccagni ( capitano)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Promuovere il basket femminile

Prossimo articolo

Gemellaggio con Tresserve

Ultime notizie di Società

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: