Movie tellers passa da Avigliana

in Cultura

Martedì 9 ottobre al teatro Fassino si svolge una delle tappe della seconda edizione di Movie tellers, la manifestazione di Piemonte movie: in tutto il Piemonte dal 1 al 31 ottobre 12 film in calendario, 4 lungometraggi, 4 documentari, 4 cortometraggi, 1 evento speciale, 33 eventi, 130 proiezioni totali in 20 Comuni e 8 province

Dopo la prima edizione che per 1 mese ha portato 12 film in 13 cinema del Piemonte, la rassegna Movie tellers – Narrazioni cinematografiche, torna con una nuova selezione di titoli della recente stagione cinematografica regionale, 12 film ‘a km zero’ – 4 lungometraggi, 4 documentari, 4 cortometraggi – accompagnati in sala dagli autori, i protagonisti e i professionisti dell’industria del cinema che li presentano al pubblico. Un grande evento regionale che cresce arrivando a coinvolgere tutte le otto province del Piemonte con ben 130 proiezioni nelle sale cinematografiche di 25 località.

Ad Avigliana la manifestazione si terrà martedì 9 ottobre al teatro Eugenio Fassino con la proiezione del cortometraggio di Mattia Temponi “Aida” alle ore 18, a seguire “Cento anni” di Davide Ferrario. Alle ore 20 degustazione Slow food e alle 21 evento speciale, omaggio al regista Ermanno Olmi, recentemente scomparso, “Buongiorno natura”. La giornata si conclude con la proiezione di “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher a partire dalle 21,15. Il costo dell’ingresso è di 6 euro, ridotto 3. 

«Movie tellers è un’iniziativa di grande importanza per il nostro territorio, che torna per una seconda stagione rafforzando il network per la promozione di film piemontesi avviato nel corso della prima edizione – dichiara Antonella Parigi, Assessore alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte – Una manifestazione che ha l’obiettivo di accrescere sempre di più la diffusione delle pellicole meno supportate sul fronte della distribuzione: un importante momento di fruizione, quindi, capace di mettere in rete e collegare le sale cinematografiche e le realtà locali nella creazione di un sistema di distribuzione diffuso».

Il progetto è realizzato da Associazione Piemonte Movie con il sostegno di Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte, FIP Film Investimenti Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival e TorinoFilmLab che hanno contribuito a creare una proposta cinematografica ampia, diversificata e di qualità per dare più scelta al pubblico, avere più audience per i film e portare più spettatori nei cinema. Tra i lungometraggi due hanno fatto il giro del mondo ai più importanti festival internazionali: “Lazzaro felice” di Alice Rohrwacher, che all’ultimo Festival di Cannes si è aggiudicato il premio per la Miglior Sceneggiatura, un riconoscimento significativo considerando che la regista si è formata alla Scuola Holden di Torino.

Ognuno dei 33 appuntamenti vede in programma un lungometraggio, un documentario, un cortometraggio e un corto di Olmi, costo di ingresso volutamente accessibile di 6 € (ridotto 3 €). 

Una programmazione di qualità che arriva in 26 SALE CINEMATOGRAFICHE scelte con Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta. Cinema sensibili alla produzione meno mainstream che grazie a Movie tellers trovano un sostegno alla propria attività di operatori privati che promuovono da sempre un prodotto culturale, e che permettono alla rassegna di diramarsi in tutte le 8 province:

5 CAPOLUOGHI: Alessandria – Cinema Kristalli; Asti – Cinema Pastrone; Cuneo – Cinema Lanteri e Cinema Monviso; Torino – Il Movie; Vercelli – Cinema Italia.

20 COMUNI: Avigliana (To) – Auditorium E. Fassino; Barge (Cn) – Cinema Comunale; Candelo (Bi) – Cinema Verdi; Carmagnola (To) – Cinema Elios; Ceva (Cn) – Cinema Borsi; Cherasco (Cn) – Cinema Galateri; Chieri (To) – Cinema Splendor; Chivasso (To) – Cinema Politeama; Cuorgn. (To) – Cinema Margherita; Domodossola (Vb) – Cinema Corso; Dronero(Cn) – Cinema Iris; Ivrea (To) – Cinema Boaro; Mondov. (Cn) – Cinema Baretti; Omegna (Vb) – Cinema Teatro Sociale; Pinerolo (To) – Cinema Ritz; Saluzzo (Cn) – Teatro Civico Magda Olivero; Savigliano (Cn) – Cinema Aurora; Trecate (No) – Teatro Silvio Pellico; Valenza Po (At) – Cineteatro Sociale; Villastellone (To) – Cinema Jolly.

Fin dalla sua nascita il percorso di Movie tellers si è avvalso di partner fondamentali che rendono la rassegna un’occasione di scoperta non solo cinematografica come Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, che accompagnerà ogni appuntamento con degustazioni delle eccellenze enogastronomiche della regione attraverso il prezioso lavoro di 21 condotte.

MOVIE TELLERS – NARRAZIONI CINEMATOGRAFICHE

Ideazione e progetto Associazione Piemonte Movie
Comitato scientifico Paolo Manera (Film Commission Torino Piemonte), Davide Bracco (Film Commission Torino Piemonte), Emanuele Baldino (FIP Film Investimenti Piemonte), Emanuela Martini (Torino Film Festival), Davide Oberto (Torino Film Festival), Mercedes Fernandez (TorinoFilmLab).
Promosso da Regione Piemonte, Film Commission Torino Piemonte, FIP Film Investimenti Piemonte, Museo Nazionale del Cinema, Torino Film Festival, TorinoFilmLab.

Con il patrocinio di Città di Torino, Città di Asti, Città di Cuneo, Città di Vercelli, Provincia di Cuneo, Città di Avigliana, Comune di Barge, Città di Candelo, Città di Carmagnola, Città di Ceva, Città di Cherasco, Città di Chieri, Città di Chivasso, Città di Cuorgnè, Città di Domodossola, Città di Dronero, Città di Ivrea, Città di Mondovì, Città di Omegna, Comune di Saluzzo, Città di Savigliano, Città di Trecate, Città di Valenza, Comune di Villastellone. Con il riconoscimento della Città di Pinerolo.

In collaborazione con Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta, Associazione Stampa Subalpina, Archivio Nazionale Cinema d’Impresa, Centro Nazionale del Cortometraggio, Open Cinema – Progetti innovativi di Audience Engagement.

Main partner Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta.

INGRESSO intero 6 euro, ridotto 3 euro

INFO 011 4270104 – 328 8458281 – segreteria@piemontemovie.com

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime da Cultura

Tea time concerto

Sei concerti in programma nella XVIII edizione della rassegna musicale realizzata dall’associazione “Sandro Fuga”

Scrittori e tisane

Quattro scrittori alla biblioteca Primo Levi da settembre a dicembre, quattro incontri
Vai Su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: