Lotta alle zanzare

3 minuti di lettura

L’Ente di gestione delle aree protette delle Alpi Cozie attua i trattamenti stagionali per ridurre le presenze delle zanzare nel territorio del Parco naturale dei Laghi di Avigliana e dei Comuni di Avigliana, Villar Dora, Trana e Sant’Antonino di Susa. Gli interventi larvicidi continueranno sino a esaurimento dei fondi disponibili
Per contrastare la riproduzione in ambiente urbano della zanzara tigre, della zanzara comune (Culex pipiens) e della nostra “zanzara domestica” e alleviare il fastidio alle persone si invita tutta la cittadinanza a eliminare tutti i possibili focolai chiudendo le raccolte d’acqua piovana nei giardini e negli orti, svuotando regolarmente i sottovasi, evitando i ristagni d’acqua sui teloni di copertura, nelle grondaie e ovunque si possa fermare l’acqua.

Si ricorda che la presenza di pesci in laghetti e fontane ornamentali elimina la presenza delle zanzare. La zanzara tigre sfrutta la presenza della più piccola traccia d’acqua stagnante per cui è consigliato fare molta attenzione ed eliminare dall’ambiente ogni possibile oggetto che possa contenere acqua, quindi raccogliere eventuali rifiuti lasciati nell’ambiente come bottiglie, bicchieri e ogni altro contenitore
Intervenire è semplice.

Il prodotto Bacillus Thuringiensis var. israelensis, assolutamente innocuo per l’uomo, per gli animali e per altri insetti che non siano cugini delle zanzare, è in distribuzione gratuita, per i cittadini del Comune di Avigliana presso:
• farmacia Illengo, corso Laghi 59, Avigliana
• farmacia Savigliano, corso Laghi 187, Avigliana
• farmacia Torre, corso Moncenisio 198, Avigliana
Mentre per i cittadini dei Comuni di Villar Dora, Trana e Sant’Antonino di Susa presso la sede dell’Ente di gestione del Parco naturale dei Laghi di Avigliana, in via Monte Pirchiriano 54, Avigliana aperta con i seguenti orari: dalle 9,30 alle 12 e dalle 14 alle 15 dal lunedì al giovedì e dalle 9,30 alle 12 il venerdì.

Per qualunque informazione o per richiedere la consegna del prodotto a casa, se si è impossibilitati a ritirarlo nei luoghi precedentemente segnalati, i residenti dei Comuni di Avigliana, Villar Dora, Trana e Sant’Antonino di Susa possono rivolgersi all’Ente ai numeri 011 9313000 oppure 011 4326589 o mandare una mail all’indirizzo mazzoni@alpicozie.eu.

Per limiti di budget il quantitativo di prodotto è limitato per cui è consigliabile procurarlo per tempo. Per approfondimenti si rimanda alla sezione Ricerca del sito internet dell’Ente www.parchialpicozie.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Si conclude CampingJo 2019

Prossimo articolo

Nuovi disegni per il sottopasso

Ultime notizie di Ambiente

Acqua, meno sprechi

Un sondaggio per sensibilizzare sull’utilizzo dell’acqua nelle nostre case e sulle possibilità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: