La Fabrica ha un tetto nuovo

2 minuti di lettura

Si sono conclusi i lavori di bonifica del tetto del centro polifunzionale La fabrica iniziati nel mese di agosto
Sono stati ultimati i lavori iniziati ad agosto di bonifica amianto della copertura della Fabrica, fabbricato polifunzionale in cui ha sede, tra l’altro, la biblioteca civica Primo Levi e il teatro Eugenio Fassino. L’intervento, dell’importo complessivo di 412mila euro, ha permesso di sostituire completamente il tetto dell’edificio con lastre metalliche multistrato curvabili e isolate. Contestualmente si è provveduto a installare una linea vita, ovvero un sistema fisso di anticaduta che servirà per gli interventi di manutenzione futura, da eseguirsi in copertura.

Una parte cospicua dell’importo complessivo dei lavori, pari a 250mila euro, è stato coperto da un finanziamento della Regione Piemonte per la bonifica dell’amianto negli edifici pubblici, ottenuto nel 2019, che ha permesso di ridurre le somme già destinate dall’Amministrazione.
«Si sono conclusi con soddisfazione i lavori di rifacimento del tetto della Fabrica – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Andrea Remoto – dopo un percorso iniziato nel 2019 dal mio predecessore Fulvio Salzone che ha seguito, insieme all’ufficio tecnico, l’iter per l’ottenimento del finanziamento regionale». Il finanziamento ottenuto dal Comune di Avigliana è stato del massimo importo concedibile. «Ora – conclude Remoto – ci stiamo concentrando sui lavori interni che dovranno essere eseguiti per creare le compartimentazioni che servono a riorganizzare le molteplici funzioni presenti all’interno della struttura. Al momento il progetto è al vaglio del Comando dei Vigili del Fuoco di Torino per i pareri di competenza».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Centro Goitre: riprendono i corsi

Prossimo articolo

Teatro, arriva la Banda Osiris

Ultime notizie di Comune

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: