Il gioco d’azzardo al tempo del coronavirus

1 minuto di lettura

Un questionario sul gioco d’azzardo promosso dal Cnr e Dipartimento di patologia delle dipendenze dell’Asl To3

In continuità con i progetti già svolti in tema di gioco d’azzardo, l’Amministrazione propone quest’iniziativa dell’Asl To3 sulla lotta alla ludopatia.

Insieme alle altre restrizioni, sono entrate in vigore importanti limitazioni al gioco d’azzardo in luoghi fisici. La chiusura di agenzie di scommesse, sale gioco e bingo, e lo spegnimento delle slot machine presenti negli esercizi commerciali ancora aperti, ha generato dunque una serie di domande a cui si rende necessario rispondere, soprattutto a causa delle possibili implicazioni sanitarie:

  • In che modo sono cambiati i comportamenti di gioco in questo periodo di emergenza?
  • Le limitazioni imposte al gioco fisico hanno spostato l’attenzione dei giocatori verso altre modalità di gioco?
  • Le difficoltà lavorative e finanziarie hanno avuto impatto sulle abitudini di gioco e sulle prospettive personali?

Per capire come si sono modificate le abitudini legate al gioco d’azzardo abbiamo messo a punto Gaps #iorestoacasa: un breve questionario da compilare online, in soli 5 minuti, via pc, smartphone o tablet. La raccolta dei dati è completamente anonima, secondo quanto stabilito dal nuovo regolamento Gdpr. I dati che emergeranno dal questionario contribuiranno a indagare un aspetto sociologico fondamentale, che è quello legato all’eventuale evoluzione delle abitudini di gioco ma potranno anche fornire una previsione dell’andamento del comparto che come sappiamo tende a proliferare ogni qualvolta siamo in presenza di una crisi economica.

Compila il questionario.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Emergenza Coronavirus: bollettino del 24/4/2020

Prossimo articolo

Lavoro, sicurezza, dignità

Ultime notizie di Sanità

Il gioco non è azzardo

Nuova campagna informativa sul contrasto al fenomeno del gioco d’azzardo patologico realizzata in collaborazione con Asl

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: