Il consiglio comunale del 14 maggio

in Comune/Politica

Sei punti all’ordine del giorno, tra mozioni e interrogazioni. Tra i temi: una richiesta di censura per l’assessora Arisio, Smat, i parcheggi delle attività commerciali, la commissione politiche sociali e l’ecomuseo del dinamitificio

Avigliana, 16 maggio 2018 – Sono stati sei i punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale del 14 maggio 2018. Al primo una mozione del gruppo consiliare “Adesso Avigliana”, che ha avuto come oggetto la richiesta di censura all’assessore Fiorenza Arisio in merito alla manifestazione contro Amazon del febbraio scorso. La mozione è stata respinta con 12 voti contrari, 2 astenuti (uno dei quali quello della stessa assessora Fiorenza Arisio) e due favorevoli. Il sindaco, nella risposta alla mozione ha difeso la propria assessora e respinto la richiesta della censura. «Prima di proporre mozioni di tale tenore – ha precisato Andrea Archinà – sarebbe opportuno valutare più accuratamente le fonti sulla base delle quali vengono elaborate e non solo attraverso giornali peraltro nemmeno presenti sul luogo. Definire l’azione di protesta esercitata di fronte allo stabilimento Amazon un “picchetto” è infatti quanto mai fuorviante. Il termine “picchetto” indica la disposizione in blocchi davanti all’ingresso di una fabbrica per non far entrare (o rendere disagevole l’ingresso) ai lavoratori, in segno di protesta e di sciopero. 

Niente di tutto questo è avvenuto il 25 febbraio scorso, quando l’azione simbolica organizzata dalla lista Potere al Popolo per porre l’attenzione sulle cause del burn out lavorativo, è avvenuta senza che fosse impedito l’accesso a nessuno, né aver creato il minimo disagio ai cittadini bloccando il traffico in zona. Richiedere la censura di un avvenimento senza sapere né come questo si sia svolto, né che tipo di rivendicazioni implicava, o ricondurre addirittura lo spostamento di Amazon da Avigliana per tale avvenimento come letto su diverse testate, risulta quindi quanto meno pretestuoso». Il sindaco ha poi letto la lettera di Amazon che ringrazia l’Amministrazione e spiega ancora una volta che le motivazioni del trasferimento sono dettate da scelte inerenti al business. «Ribadendo ancora una volta che la partecipazione dell’assessore Arisio alla manifestazione in questione è avvenuta a titolo esclusivamente personale – ha concluso il sindaco -, il sottoscritto e la maggioranza di Avigliana Città Aperta respingono in toto la mozione e qualsiasi possibile allusione al fatto che da essa sia discesa la successiva scelta di Amazon di lasciare lo stabilimento aviglianese».

La mozione al secondo punto e l’interrogazione al terzo hanno affrontato il tema degli interventi di Smat sul territorio di Drubiaglio. La mozione, presentata dal gruppo consiliare “Adesso Avigliana” aveva infatti come oggetto “gli interventi urgenti da ottenere da Smat in vista dell’avvio in esercizio dell’acquedotto di valle”. L’assessore ai Lavori pubblici Fulvio Salzone ha spiegato il tipo di interventi da parte di Smat e di fatto la mozione è stata superata dai lavori già effettuati o in corso di attuazione relativi alla pulizia delle condutture della frazione Drubiaglio-Grangia, in vista dell’allacciamento con l’acquedotto di valle. Il tavolo promesso da Smat durante l’incontro pubblico a Drubiaglio si è tenuto il 2 maggio scorso e negli ultimi mesi le criticità della rete idrica sono quotidianamente all’attenzione sia di Smat che dell’Amministrazione. L’interrogazione di “Adesso Avigliana“, ancora sulle problematiche dell’acqua potabile, ha affrontato il tema del piano di investimenti dell’Autorità d’ambito torinese e le azioni dell’amministrazione dell’Amministrazione presso Smat. Gli interventi realizzati da Smat, ha spiegato l’assessore Salzone, sono stati di 877mila euro nel 2016 e l’impegno di spesa previsto è di 5mln e 543mila euro per la componente acquedotto e di ulteriori 4mln e 548mila euro per la rete fognaria. La mozione è stata modificata con un impegno del sindaco e della giunta a farsi carico di tutte le azioni politiche e tecniche necessarie, a monitorare gli interventi già posti in essere a seguito dell’avvio del tavolo congiunto con Smat e Ato. Mozione approvata con 14 voti favorevoli e un astenuto.

Sempre “Adesso Avigliana” ha presentato un’interrogazione su disposizioni in merito alla presenza parcheggi per le nuove attività commerciali e per le attività storiche cedute in nuova gestione. L’assessore all’Urbanistica Gianfranco Crosasso ha illustrato il regolamento e ha risposto che le attività commerciali di somministrazione di alimenti e bevande hanno l’obbligo di creare parcheggi per la clientela: in caso di nuova apertura di attività commerciale è infatti obbligatorio il reperimento o la monetizzazione dell’area a parcheggio. In seguito a cessione delle attività storica non è invece obbligatorio procedere in questo senso.

L’interrogazione presentata dal gruppo consiliare Movimento 5 stelle Avigliana ha chiesto quale fosse dello stato dell’arte della Commissione politiche sociali e giovanili e della consulta disabili locale. Ha risposto l’assessore alle Politiche sociali Enrico Tavan che non esiste alcuna collaborazione, né alcun incarico ufficiale tra l’Amministrazione e la Consulta per le persone in difficoltà onlus. I rappresentanti dell’associazione sono venuti ad Avigliana per un sopralluogo informale. Tale eventuale collaborazione e i suoi termini saranno discussi all’interno della Commissione politiche sociali.

L’ultima interrogazione è stata presentata dal gruppo consiliare Avigliana viva e aveva come oggetto l’attuale situazione dell’Ecomuseo dinamitificio Nobel. Il sindaco ha risposto che l’amministrazione si è impegnata a rilanciare il museo individuandone il gestore. Sono state inoltre prese misure di sicurezza adeguate (allarme, lucchetti e gestione della sicurezza da parte della società Telecontrol). Un incarico per complessivi 8000 euro prevede 18 settimane di gestione e la riapertura dell’Ecomuseo al pubblico con una diversificazione delle aree di accesso.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime da Comune

Festa dell’albero

La Festa dell’albero è una tradizione ultraventennale ad Avigliana: un evento organizzato
Vai Su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: