I giardinetti delle Case gialle per Daniele Condello

1 minuto di lettura

I giardini delle case gialle di via Don Balbiano sono stati intitolati a Daniele Condello, giovane aviglianese scomparso prematuramente a 16 anni, nel 2010

Martedì 9 giugno 2020 alle 17,30 si è svolta sotto una pioggia battente la cerimonia di intitolazione a Daniele Condello dei giardini di via don Luigi Balbiano (quasi angolo via Benedetto Croce) di fronte alle palazzine dei civici 27, meglio conosciute come Case gialle. Proprio il 9 giugno 2020 ricorreva infatti il decimo anniversario della morte del giovane, nato nel 1994, definito dal sindaco “ragazzino sprint, piccolo grande cittadino”, purtroppo prematuramente scomparso per una grave malattia.

Socievole, affettuoso, sorridente, scherzoso, Condello era allievo dell’Itgc Galilei. L’iniziativa è partita dai condomini e l’intitolazione è stata decisa con una delibera di Giunta. Sulla targa scoperta dal sindaco Andrea Archinà la scritta “I giardinetti di Dani (Daniele Condello 1994-2010)”.

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Riprendono le biciclettate

Prossimo articolo

Il centro senza auto

Ultime notizie di Territorio

Concorso fotografico

La Città di Avigliana in collaborazione con il Parco dei laghi di Avigliana, promuove un concorso

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: