La Giornata della Memoria 2019

in Cultura/Società

Le iniziative sul territorio in occasione della Giornata della Memoria: «È importante – spiega la vicesindaca – che soprattutto i giovani e gli studenti si rendano conto del suo significato» 
Il 27 gennaio è la data scelta dall’Onu come Giornata della Memoria, in ricordo delle vittime della Shoah. In quella data, nel 1945, le truppe sovietiche arrivarono ad Auschwitz, scoprirono gli orrori del campo di concentramento e liberarono tutti i superstiti. L’apertura di quei cancelli e le testimonianze dei sopravvissuti rivelarono per la prima volta al mondo l’orrore del genocidio nazista. Milioni di uomini, donne e bambini perseguitati attraverso le leggi razziali e deportati nei lager dai quali soltanto in pochi sono tornati.

Anche Avigliana celebra la ricorrenza internazionale per commemorare lo sterminio del popolo ebraico: «La giornata della memoria – dichiara la vicesindaca e assessore all’Istruzione del Comune di Avigliana Paola Babbini – deve essere l’occasione per riflettere, soprattutto con le giovani generazioni, sulle discriminazioni, ricordando che sono stati internati donne e uomini solo perché ebrei, zingari, omosessuali o anche, semplicemente, perché si trattava di persone con idee politiche diverse da quelle del nazismo. Oggi un’altra grande tragedia e una crisi umanitaria senza precedenti ci coinvolge nel profondo, quella dei migranti che muoiono in mare. In questa giornata ricordiamo anche queste vittime».

Le iniziative promosse dall’Amministra- zione comunale:

  • il Treno della Memoria 2019
  • la biblioteca proporrà agli alunni della scuola Anna Frank di Drubiaglio una selezione di letture tratte dal famoso Diario di Anna Frank sia il 25 che il 28 mattina
  • mercoledì 23 gennaio 2019 alle 10,30 per gli studenti delle scuole scuole superiori è stato proprosto lo spettacolo, inserito nel cartellone della stagione teatrale, “L’albero di Anna”. Saranno presenti gli studenti dell’Istituto Galilei di Avigliana e dell’Istituto Des Ambrois di Oulx. Lo spettacolo sarà preceduto da un intervento dell’Anpi e i saluti dell’Amministrazione
  • lunedì 28 gennaio 2019 – l’Amministrazione comunale ha organizzato, in collaborazione con Cinesister, per i ragazzi delle classi 2° e 3° della secondaria di secondo grado, la proiezione gratuita del film “La signora dello zoo di Varsavia”. Al termine, con la presidente dell’Anpi di Avigliana Daniela Molinero, è previsto uno spazio per riflessioni e commenti sul film e sulla giornata della memoria
  • lunedì 28 gennaio 2019 – Nel pomeriggio e prima delle proiezioni del film proposto da Cinesister, la biblioteca propone letture itineranti sul tema della Shoah. Per l’occasione la biblioteca rimarrà aperta fino alle 20,30. Maggiori informazioni: 0119769180.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie di Cultura

Vai Su