Gemellaggio con Tresserve

Il 12 e 13 ottobre una delegazione di circa 200 persone, proveniente da Tresserve, città della Savoia con cui Avigliana è gemellata dal 1963, parteciperà alle manifestazioni dedicate al gemellaggio

2 minuti di lettura

Il 12 e 13 ottobre una delegazione di circa 200 persone, proveniente dalla città della Savoia con cui Avigliana è gemellata dal 1963, parteciperà alle manifestazioni dedicate al gemellaggio
Avigliana, 04 ottobre 2019 – Saranno 200 i partecipanti francesi alle manifestazioni per il gemellaggio con Tresserve, città della regione della Savoia con cui Avigliana è gemellata dal 1963, uno dei più antichi gemellaggi d’Italia. Sabato 12 ottobre alcuni ospiti della Bocciofila di Tresserve saranno accolti dall’Unione bocciofila aviglianese con cui gareggeranno in un torneo di bocce amichevole previsto per sabato e domenica e saranno loro ospiti a cena. Nel corso degli anni il gemellaggio ha infatti creato rapporti di amicizia tra le famiglie italiane e quelle francesi.

Gli sbandieratori di Avigliana

L’arrivo della maggior parte dei cugini d’Oltralpe è previsto per la mattina di domenica 13 dove saranno accolti in piazza Conte Rosso dagli sbandieratori e dalla Filarmonica di Santa Cecilia. È previsto uno scambio dei doni in un’atmosfera conviviale in cui interverranno i due sindaci di Avigliana e Tresserve. Seguirà il pranzo offerto dall’Amministrazione comunale presso i locali della Società operaia.

Foto di Florian Pépellin, licenza Wikimedia

Dopo pranzo, verso le 14,30 i francesi si divideranno in due gruppi. Avranno infatti l’opportunità di scegliere tra una visita guidata e un percorso storico per le strade di Avigliana, organizzato dalla aviglianese Carla Alasio, con una visita alla mostra “La terra degli dei”, oppure una breve escursione naturalistica attraverso i sentieri di Avigliana condotta da Arnaldo Reviglio.
Verso le 16,30 ci si ritrova nella chiesa di Santa Maria in Borgovecchio per il concerto del coro “Le voci dei Mareschi”, diretto da Lorella Perugia e per i saluti agli abitanti di Tresserve che riprenderanno la strada di casa.

Viabilità
Per la mattinata di domenica 13 una parte del parcheggio della posta in piazzale Che Guevara sarà riservato ai pullman degli ospiti francesi e tutta piazza Conte Rosso sarà chiusa al traffico dalle 8 alle 13. Si invitano cittadini e turisti a non salire con le auto fino a piazza Conte Rosso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Ottobre rosa con le Dragonette

Prossimo articolo

Evviva per le scuole 2019

Ultime notizie di Territorio

Archeoapericena

L’archeoapericena di A3 con Mauro Cortelazzo alla Burnia di Drubiaglio si è

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: