Diventare Gev: il corso

in Ambiente

La Città Metropolitana di Torino ha emesso il bando per partecipare al corso per diventare Guardie ecologiche volontarie
Anche gli aviglianesi possono presentare domanda per partecipare ai corsi di formazioni per Guardie ecologiche volontarie. Le Gev sono state istituite con la Legge regionale 32/1982. Si tratta di volontari che dopo avere superato un esame diventano pubblici ufficiali e guardie particolari giurate. Il loro compito è supportare le forze dell’ordine nella tutela dell’ambiente. Coordinate dalla Città Metropolitana di Torino, in accordo con gli Enti locali, hanno il compito di vigilare sul rispetto delle leggi di tutela ambientale, di contribuire allo sviluppo e alla conservazione della biodiversità e del patrimonio naturale e paesaggistico. Le Gev svolgono anche attività di informazione didattica ambientale e prestano ausilio in caso di calamità naturale.

«Ci auguriamo che la cittadinanza risponda in modo convinto a questa iniziativa della Città Metropolitana – ha dichiarato l’assessore all’Ambiente del Comune di Avigliana Fiorenza Arisio -. Se ci fossero più Gev sul nostro territorio, avremmo la possibilità di fare più controlli sul tema dell’ambiente. Invitiamo quindi i cittadini interessati a partecipare al bando».

Questi volontari rappresentano quindi un contributo prezioso sia per il valore intrinseco della loro attività sia per l’aspetto di coinvolgimento diretto dei cittadini nelle azioni messe in campo della Pubblica Amministrazione sui temi ambientali.  Il corso avrà inizio nel prossimo mese di ottobre e sarà svolto con il modello della formazione a distanza in videoconferenza nelle sedi di Torino, Pinerolo, Susa, Lanzo e Ivrea.

Requisiti
Al corso di formazione possono partecipare i cittadini residenti nel territorio metropolitano di Torino, che non abbiano precedenti penali, di età compresa fra i 18 e i 67 anni, in possesso del diploma della scuola dell’obbligo, animati da passione per l’ambiente e il bene comune, per la cui tutela intendono impegnarsi in prima persona con responsabilità, equilibrio e consapevolezza. Le lezioni teoriche avranno frequenza bisettimanale, in orario serale, dalle 19 alle 22. Sono previste cinque uscite didattiche sul territorio nelle giornate del sabato e tre mezze giornate di tirocinio al seguito delle Gev durante l’attività di servizio. Tutte le indicazioni utili per partecipare sono reperibili nella pagina dedicata. Per informazioni si può anche scrivere a: vigilanzambientale@
cittametropolitana.torino.it
 

Di seguito il bando e il materiale da scaricare per partecipare:

Bando per il Corso Gev 2018

Domanda di iscrizione al Corso Gev 2018

Depliant del Corso Gev 2018

Lascia un commento

Your email address will not be published.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime da Ambiente

Festa dell’albero

La Festa dell’albero è una tradizione ultraventennale ad Avigliana: un evento organizzato
Vai Su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: