Dalla Svezia per Alfred Nobel

//
1 minuto di lettura

Sabato 16 febbraio 2019 è venuta in visita ad Avigliana una delegazione di svedesi di Karlskoga per un progetto di valorizzazione dei luoghi europei legati all’inventore della dinamite
 Sabato 16 febbraio è venuta in visita al Dinamitificio Nobel di Avigliana, una delegazione di svedesi di Karlskoga, la città in cui è nato Alfred Nobel, e della regione “Örebro Län” in cui la città si trova. I visitatori, rappresentanti di una fondazione che raccoglie diverse realtà legate a Nobel in Svezia, hanno fatto tappa a Villa Nobel di Sanremo e in varie realtà simboliche della vita di Alfred Nobel e del suo operato in tutta Europa.

Il passaggio ad Avigliana è motivato dall’interesse a promuovere un progetto di valorizzazione ampia e di riscoperta della figura di Alfred Nobel e a creare una rete europea dei luoghi che ricordano l’inventore della dinamite.

«Questo progetto di più ampio respiro – spiega Andrea Archinà – si inserisce nel percorso di rinascita trasversale che stiamo individuando come Comune di Avigliana: abbiamo infatti affidato un incarico alla società Avanzi per rilanciare il museo del Dinamitificio Nobel. Un rilancio non soltanto in una logica museale ma anche di rigenerazione culturale e sociale».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

(foto di Elio Pallard - licenza Wikimedia)
Articolo precedente

La mostra dedicata a San Michele

Prossimo articolo

Il Tg itinerante ad Avigliana

Ultime notizie di Cultura

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: