Foto di F. Ceragioli, licenza Wikimedia

Assistenza disabili alla stazione

1 minuto di lettura

Ferrovie: nuovo servizio assistenza anche alla stazione di Avigliana per i disabili

Foto di F. Ceragioli, licenza Wikimedia

Aumentano i servizi alle persone nelle stazioni ferroviarie di Avigliana e None. Come rendono noto le Ferrovie dello Stato, le persone con disabilità e a ridotta mobilità, anche temporanea, potranno richiedere l’ausilio di operatori che li assisteranno nella fase di salita o discesa dal treno e nel percorso compreso fra la banchina e l’area biglietteria della stazione. Il servizio, gratuito, è prenotabile con 12 ore di anticipo attraverso il Circuito Sala Blu di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane), costituito da 14 Sale con sede nelle principali stazioni italiane e disponibile, da oggi, in 320 scali ferroviari.

Le Sale Blu, oltre 400mila i servizi di assistenza garantiti nel 2019, possono essere contattate telefonicamente al numero verde gratuito 800.90.60.60 (raggiungibile da telefono fisso), al numero nazionale a tariffazione ordinaria 02.32.32.32 (raggiungibile da telefono fisso e mobile) o tramite l’indirizzo mail della sede prescelta. Attraverso il portale Sala Blu on line – registrando i propri dati anagrafici, i contatti e le specifiche esigenze di viaggio – è inoltre possibile richiedere l’assistenza direttamente dal web.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Prevenire il glaucoma

Prossimo articolo

L'elefante smemorato e la papera ficcanaso

Ultime notizie di Territorio

Ecovolontari al lavoro

L’attività del gruppo “sentieri” degli Ecovolontari è ripresa, nel rispetto delle normative in vigore 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: