Amandoli e il docufilm sui manicomi

/
2 minuti di lettura

L’associazione Amandoli di Avigliana e Rivoli propone un film documentario sul processo a uno psichiatra che maltrattava i pazienti del manicomio di Collegno, al Teatro Fassino il 10 ottobre alle 20,25

Sabato 10 ottobre si celebra la giornata mondiale della salute mentale. Al Teatro Fassino, alle 20.25, con ingresso gratuito e posti limitati sarà proiettato il docufilm «Portami su quello che canta» alla presenza dei registi Marino Bronzino e Claudio Zucchellini. L’incontro è su prenotazione obbligatoria, mandando un whatsapp o un messaggio al numero 366.3305033 o una mail all’indirizzo info@amandoli.info, inserendo nome, cognome, numero di cellulare e città di provenienza.

Il film racconta la ricostruzione del processo di un noto psichiatra imputato di maltrattamenti nei confronti dei suoi pazienti. La vicenda, descritta nel libro di Alberto Papuzzi “Portami su quello che canta” (Einaudi, 1977), darà l’impulso a un dibattito sui diritti dei malati e sul rapporto tra medico e paziente. Il nucleo centrale del film si poggia sulla lettura di alcuni passi salienti del libro e sulle interviste ad Alberto Papuzzi, autore con Piera Piatti, Alessandro Perissinotto, scrittore che nel suo ultimo romanzo “Quello che l’acqua nasconde” prende spunto da quei fatti di cronaca. Testimone anche Mauro Vallinotto, fotografo, autore delle immagini che aprono il libro e che con la loro pubblicazione sul settimanale L’Espresso diedero forza alla denuncia e all’apertura del processo, e Gianpaolo Zancan, con Bianca Guidetti Serra difensore di parte civile nel processo.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Biciclettata d’autunno

Prossimo articolo

Ex Tekfor: Avigliana, Buttigliera Alta e Villar Perosa si mobilitano

Ultime notizie di Cultura

Pillole di Infobiblioteca

Francesco Calabrò, Emiliano Trucco e Vanina Lamura della Cooperativa Orso parlano dello sportello informativo Infobiblioteca e

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: