Abitiamo la Terra

3 minuti di lettura

Casacomune, la Scuola di formazione scientifica, di dialogo culturale e incontro sociale, organizza una settimana estiva di formazione, dal 29 luglio al 2 agosto presso la Certosa 1515 di Avigliana 

Cinque giorni di incontri e dialoghi per condividere e riflettere sui valori e le azioni dell’ecologia integrale e della giustizia e per conoscere le buone pratiche che rispondono al grido della terra e dell’umanità. La settimana estiva propone un programma di gite e visite guidate, incontri con studiosi, ambientalisti, testimoni di esperienze innovative, e momenti dedicati al benessere psico-fisico immersi nella natura.

Interverranno don Luigi Ciotti, presidente del Gruppo Abele e di Libera, Alberto Selvaggi, biologo, Davide Bassignana, ricercatore informatico, apicoltore, presidente di Apisfero, Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Italiana e giornalista scientifico, Gianni Tognoni, Istituto Mario Negri e Tribunale permanente dei popoli, Leopoldo Grosso, psicoterapeuta, docente Istituto universitario salesiano Torino, presidente onorario Gruppo Abele, Lucio Cavazzoni, presidente di Goodland, Cassiano Luminati, direttore del Polo Poschiavo (Svizzera) e capofila del progetto Interreg Spazio Alpino “AlpFoodway”, Tito Ammirati, presidente della cooperativa Arcobaleno e della Rete 14 luglio, Mariachiara Giorda, storica delle religioni, Università Roma Tre, Grazia Francescato, leader ambientalista, giornalista e scrittrice. Coordinerà Mirta Da Pra Pocchiesa, giornalista.

Il corso è destinato a persone di tutte le provenienze interessate ad approfondire le tematiche relative agli squilibri sociali e ambientali, dialogare con esperti, conoscere testimoni di esperienze positive nel segno dell’ecologia, visitare le realtà che già operano per un cambiamento possibile. Persone che intendono dedicarsi il tempo e gli strumenti per riflettere, conoscere e diventare gli operatori del cambiamento a difesa della nostra casa comune, la Terra. Nei cinque giorni sono, inoltre, previste la passeggiata nel bosco guidati da un esperto di biodiversità, la visita guidata a Ostana, uno dei borghi più belli d’Italia premiato come esempio di sostenibilità ecologica, visite in centri espositivi di Torino come il Parco Arte Vivente o il Museo della Frutta. La mattina momenti dedicati al benessere psico-fisico all’aperto con l’insegnante di yoga Maria Gabriella Rissone. La sera presentazioni e proiezioni in collaborazione con l’associazione Cinemambiente e la Cooperativa Arcobaleno.

I costi relativi al corso dal mercoledì al venerdì sono: 200 euro quota per gli adulti; 100 euro quota ridotta per studenti. Maggiori informazioni

La locandina e il programma di Casacomune

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articolo precedente

Un'esplosione di colori in piazza

Prossimo articolo

Cena in bianco

Ultime notizie di Comune

Il centro senza auto

Anche quest’anno, seppur con qualche giorno di ritardo a causa delle note questioni legate alla pandemia,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: